CONDIVIDI

Oggi 28 aprile esce al cinema La coppia dei campioni, commedia italiana diretta da Giulio Base e con protagonisti una vera e propria “coppia di campioni” della risata: Massimo Boldi e Max Tortora, per la prima volta insieme sul grande schermo. Accanto a loro troviamo Anna Maria Barbera, Massimo Ceccherini, Loredana De Nardis, Pia Lanciotti e Flora Canto.

Il film narra le peripezie che due dipendenti di una stessa azienda, il milanese Fumagalli e il romano Zotta, si ritrovano ad affrontare dopo aver vinto un viaggio a Praga per la finale di Champions League. Diversi in tutto (a cominciare dalla fede calcistica), i due si odieranno a prima vista e la convivenza non sarà facile, ma col tempo impareranno ad apprezzarsi l’un l’altro fino a diventare quasi amici.

Ieri mattina, all’anteprima stampa presso il cinema Apollo di Milano, erano presenti Giulio Base, Massimo Boldi e Max Tortora. Dopo la proiezione del film, i tre hanno risposto di buon grado a qualche domanda. Veniamo così a sapere che Boldi e Tortora si sono trovati benissimo a lavorare assieme: Max definisce Cipollino “un attore dai mille registri” e Boldi parla di “sintonia musicale” tra loro due. Il regista rivela invece che le riprese sono iniziate a fine novembre, e che alcune scene ambientate a Praga sono state girate nella campagna romana dove “faceva comunque freddo”.

La coppia dei campioni Massimo Boldi e Max Tortora all anteprima stampa

Il clima rilassato e allegro ha offerto anche l’occasione per scambiare due chiacchiere sul calcio (Max Tortora vorrebbe che Totti giocasse nella Roma per sempre!). Boldi e Tortora hanno persino cantato una canzone di Tony Dallara e improvvisato un divertente siparietto: Boldi diceva parole a caso in inglese e Max traduceva in simultanea a suo modo.

La coppia dei campioni è la tipica commedia nostrana che, come dice il regista, “non è buonista con i personaggi, ma anzi mette in evidenza i difetti dell’italiano medio”. D’altronde è innegabile che la commedia italiana stia attraversando un periodo buio: dall’inizio del 2016 solo Quo Vado? e Perfetti sconosciuti sono riusciti a sbancare al botteghino.

Con la speranza di riuscirci anche lui, Giulio Base ha voluto portare sul grande schermo una ventata di novità puntando su una coppia inedita del panorama del cinema italiano: Massimo Boldi & Max Tortora. Funzionerà?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here