CONDIVIDI
Tinto Brass si sposa con Caterina

Il famoso regista dell’erotismo italiano, Tinto Brass, 84 anni, ha annunciato che sposerà Caterina Varzi per concludere felicemente la sua esistenza.

Il 3 agosto sono in programma le nozze, a casa sua. In una intervista al Corriere, si è raccontato.

Il regista rammenta: ‘Io sono un erotomane, da sempre. Da quando ero ragazzino e vendevo i libri di mio padre per andare nei bordelli veneziani. In città c’erano trenta cinema e trenta bordelli. Sono entrato in tutti, uscivo da uno ed entravo nell’altro’

Ammette che la svolta è arrivata con “La Chiave”, il suo primo vero film erotico con Stefania Sandrelli.

Svela di aver fatto sesso con sua moglie Tinta (Carla Cipriani, deceduta nel 2006) nella complicità più totale: ‘Lei era più disinvolta di me, diceva che le mie sceneggiature erano fin troppo pudiche. Con lei ho fatto sesso fino all’ultimo. Abbiamo iniziato da ragazzi, a Venezia, quando la portavo in barca nelle secche di San Giorgio. Da allora non abbiamo più smesso. Lei, io, le altre, gli altri’.

Tinto Brass e un rapporto sempre libero: ‘La Tinta non sopportava una sola cosa: che le portassi a casa. In questo soggiorno voleva che si parlasse solo di sceneggiature. Se poi il linguaggio era troppo spinto s’incazzava l’altra donna di casa, mia figlia Beatrice, che era al piano di sopra a studiare: “Ma bastaa! Piantatela”, diceva’.

Ammette di aver avuto anche rapporti con le sue attrici ma non ha svelato i nomi.

Stefania Sandrelli, Serena Grandi, Francesca Dellera, Debora Caprioglio, Claudia Koll, Anna Galiena, una serie di bei ricordi, anche se la maggior parte di loro ha preso le distanze da lui dopo aver fatto i film. Lo hanno rinnegato, soltanto la Sandrelli, Serena Grandi e Anna Ammirati sono rimaste vicine.

Per ora è tutto, restate sintonizzati con noi di blogdicultura per conoscere le ultime notizie su gossip, tv e spettacolo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here