CONDIVIDI

Blog di Cultura continua a rispolverare vecchie serie televisive e, tra le tante, non potevamo non citare una delle più note tra i teenager: Lizzie McGuire, un successone che raggiunse oltre 2,3 milioni di spettatori per ogni episodio, lanciando la carriera da attrice e cantante dell’allora giovanissima Hilary Duff.

Lizzie McGuire è una serie televisiva americana, prodotta e trasmessa da Disney Channel, che conta ben 65 episodi distribuiti in due diverse stagioni; al termine della serie TV, il cast ha girato il film “Lizzie McGuire – Da liceale a popstar“.
La serie parla delle avventure della giovane Lizzie e dei suoi due migliori e inseparabili amici: Gordon e Miranda. I tre affrontano quotidianamente avventure differenti, che vanno dai litigi con la solita insegnante che ha preso di punta il gruppetto fino, addirittura, all’anoressia. Lizzie e Gordon si attraggono reciprocamente, ma si sforzano di mantenere un rapporto di amicizia senza rivelare i propri sentimenti.

I personaggi principali sono ovviamente Lizzie McGuire, che dà il nome alla serie, una ragazza come tante, dolce e sognatrice; Miranda, la simpatica e loquace migliore amica di Lizzie, proveniente dal Messico e la ribelle del gruppo, appassionata di canto; Gordon, il sarcastico migliore amico di Lizzie dai tempi dell’infanzia, che dona consigli preziosi anche quando non riguardano lo studio delle materie scientifiche, per cui è molto portato; Matt, fratello minore di Lizzie: una vera peste, inseparabile amico di un bambino che non parla ma che sa come farsi capire, Lanny.

Una storia, quella di Lizzie McGuire, molto simile a quella di tante altre teenager, e forse è proprio questo il segreto del suo successo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here