CONDIVIDI

Alla quarta puntata di “The Voice of Italy“, il talent canoro italiano in onda ora su Rai 2, arriva il momento BLIND BLIND, anche definito “momento-tenda”, dove il concorrente si esibisce dietro una tenda, nascosto agli occhi di tutti, anche a quelli del pubblico.

In questa puntata da dietro il tendone si sente una voce femminile che intona la famosa e inconfondibile “I’m with you” di Avril Lavigne. Tutti i giudici si voltano, compreso Max Pezzali, il quale inizialmente credeva che il brano cantato fosse di Lily Allen. Termina la canzone e la concorrente si presenta: si chiama Alessia ed è giovanissima, ha appena 18 anni.

Tutti i giudici la riempiono di complimenti, compreso Max che apprezza molto il suo atteggiamento sul palco, anche ora che la performance è terminata. Adesso tocca ad Alessia scegliere in quale team andare e Dolcenera cerca di convincerla, intonando su due piedi per lei “Tu sì na cosa grande per me” (imitata anche dal padre della ragazza, che dietro le quinte continua la canzone). Ma Alessia non si lascia abbindolare facilmente dalle lusinghe di Dolcenera, e alla fine sceglie di andare nel team di una felicissima Raffaella Carrà.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here