CONDIVIDI

Torna “The Voice of Italy“, il talent canoro tutto all’italiana, che questa sera allieta il pubblico italiano di Rai 2 con la terza puntata delle Blind Audition. Il primo concorrente ad esibirsi è Charles, un ragazzo originario della Costa D’Avorio, residente a Bergamo, che fa anche parte di un coro Gospel.

Il cantante sale sul palco esibendosi con “Hello” di Adele. I primi giudici a girarsi sono un Emis Killa emozionatissimo, poi Raffaella Carrà insieme a Dolcenera, e infine Max Pezzali. Il rapper Emis Killa è il primo a commentarlo in maniera positiva, e ciò che dice riassume il pensiero di tutti gli altri giudici. “Non mi aspettavo un ragazzo che cantasse Adele” esordisce invece Raffaella, e invita Charles a entrare nel suo team. Max Pezzali insiste dicendo: “E’ come quando senti una canzone per radio e cerchi su internet chi lo canti. Eri più grande e strepitoso di come immaginassi sentendoti. Ho sempre tifato la Costa d’Avorio ai mondiali! Una voce come la tua è quello di cui abbiamo bisogno noi nella squadra“. Dolcenera ribadisce il concetto sottolineando anche il bell’aspetto del ragazzo.

E’ il momento di decidere e Charles prende la sua scelta: farà parte del team di Emis Killa.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here