CONDIVIDI

Siamo quasi alla fine della seconda puntata di “The Voice of Italy“, il talent canoro che seleziona giovani talenti italiani.
Uno degli ultimi concorrenti delle blind audition di stasera è Manuel Aspidi, un giovane di 28 anni proveniente da Livorno. Ma il volto di Manuel non è nuovo: il ragazzo, infatti, aveva partecipato anche al talent “Amici” di Maria De Filippi parecchi anni fa (edizione 2006) riuscendo anche ad arrivare fino al serale di uno dei programmi più seguiti di Mediaset.

Dietro le quinte Manuel si presenta, accompagnato da tutta la famiglia, e subito si commuove, nel parlare del difficile rapporto con il padre, quasi sempre assente nella sua vita.
E così Manuel arriva sul palco, ma i giudici sentendolo cantare, inizialmente, non riescono a capire se si tratta di una voce maschile o femminile.
Ma a parte questa comica parentesi, il rapper Emis Killa è sempre il primo a voltarsi, seguito poi a ruota da tutti gli altri giudici.
L’ex concorrente di Amici ottiene così un grande successo.

Ma ora tocca a Manuel scegliere. E se inizialmente sostiene che “Emis mi ha detto delle cose che mi hanno molto stuzzicato“, alla fine la sua scelta ricade su una Raffaela Carrà davvero trionfante.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here