CONDIVIDI

Savino Zaba imita Rino Gaetano e la sua celebre “Gianna” portata al Festival di Sanremo e diventata una dei suoi pezzi più famosi. Inizia bene, una Laura Chiatti abbastanza emozionata (aveva recitato nella fiction dedicata al cantautore calabrese al fianco di Claudio Santamaria), canta insieme a lui. Ma all’improvviso colpo di scena, problemi tecnici e la voce non si sente più. Microfono rotto, Savino Zaba è costretto ad interrompersi e Carlo Conti entra in scena per ovviare al problema.

Zaba ricomincia e riesce a dare una buona interpretazione riuscendo non solo a riprendersi ma facendo anche una delle migliori esibizioni da quando è a Tale e Quale Show. I giudici gli fanno grandi complimenti, in particolare proprio la Chiatti che apprezza il tentativo di replicare la malinconia di Rino Gaetano.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here