CONDIVIDI

Simpatica e riuscita imitazione quella di Max Giusti a Tale e Quale Show che si è cimentato nell’interpretazione di Boy George. Per il comico e conduttore romano una prova riuscita in pieno, con il pubblico in sala ed i giudici (Luca Argentero quarto giudice d’eccezione), che hanno apprezzato molto lo sforzo e le capacità canore mostrate.

Siparietto comico poi nel dopo esibizione, quando un Max Giusti truccato e vestito con il look molto estroso di Boy George nell’essere giudicato, è stato paragonato da Claudio Lippi al Cappellaio Matto. E come dargli torto, con il cilindro e il viso pitturato la somiglianza sembra innegabile.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here