CONDIVIDI

Struccarsi bene prima di andare a dormire è di fondamentale importanza per una serie di motivi. Prima di tutto, il trucco di notte e durante il sonno può infastidire, oltre che macchiare le lenzuola di nero o di altri colori. In più è importante per la pelle e per evitare di accumulare batteri, ma non sono solo questi i motivi che dovrebbero convincere ogni donna a struccarsi in modo perfetto prima di coricarsi.

 

Struccarsi bene prima di andare a dormire è importante: ecco quali sono le varie ragioni

 

Struccarsi bene prima di andare a dormire può essere un ottimo modo per mantenere un livello di igiene degli occhi e del viso che può evitare l’accumulo di batteri, ma anche la formazione di irritazioni o di reazioni cutanee. Se questi motivi ancora non bastano per struccarsi al meglio prima di coricarsi, allora meglio indicare subito gli altri.

Tra questi vi è anche il fatto che si potrebbero macchiare le coperte e in più soprattutto gli occhi, che sono delicati, potrebbero iniziare a lacrimare durante le ore notturne e poi a generare prurito. Tra l’altro, le ciglia che hanno il mascara potrebbero cadere più facilmente, se non vengono lasciate “respirare” senza trucco, anche perché il rimmel tende a indurirle e a lungo andare, può anche indebolirle. Questo però non è tutto, anche perché i problemi possono riguardare anche la pelle del viso, se non si toglie la cipria o altri trucchi e si lasciano di notte.

 

Le altre motivazioni

 

Tra le altre motivazioni per cui sarebbe opportuno struccarsi vi è anche il fatto di evitare la formazione di imperfezioni come brufoli, con solo irritazioni. In più il problema comparirebbe la mattina successiva, quando occorrerebbe struccarsi al meglio per potersi poi nuovamente truccare il giorno dopo. Le ragioni che dovrebbero spingere a struccarsi bene però sono soprattutto quelle che riguardano l’igiene.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here