CONDIVIDI

Alyssa Milano, celebre Phoebe della serie cult Streghe, qualche giorno fa ha dichiarato sul suo profilo Twitter: “Nulla è stato confermato. CBS sta sviluppando un riavvio senza il cast originale; è tutto quello che posso dirvi per certo”. L’annuncio ha dato il via subito ad un forte tam tam sul web; da una parte la gioia per la possibilità di rivedere un telefilm entrato nel mito, dall’altra il fortissimo dispiacere per un cast, che sembrerebbe essere rivoluzionato rispetto quello originale.

L’ultima stagione di Streghe si era chiusa con il trionfo sui villain, la celebre Triade, che dava la possibilità alle tre sorelle di riposare finalmente dopo tante fatiche. Nell’ultima scena una Piper oramai anziana leggeva alla nipotina il “Libro delle ombre”, in un epilogo volutamente non aperto che segnava di fatto un addio.

I fan però non si erano rassegnati e avevano ideato un fumetto che continuava la serie in un’ipotetica nona stagione dove addirittura tornava pure la defunta Prue. Ma a quanto traspare dalle parole della Milano i piani della CBS, che detiene i diritti di “Streghe”, sarebbero quelli di rilanciare il format con un reboot, allontanando le possibilità di rivedere le sorelle Halliwell impegnate in nuovi e mirabolanti avventure.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here