CONDIVIDI

Da Belfast a Budapest-Madrid-Atene, passando per Amserdam, Funchal e Madeira: per il ciclo Storie di Campioni, giunto al suo quarto episodio, Federico Buffa approda in terra magiara per raccontare le gesta di Ferenc Puskas, il più grande calciatore ungherese di sempre. L’appuntamento è per sabato 21 marzo su Sky Sport 1, alle 23:30, con replica domenica 22 su Sky Super Calcio.

Come si evince dal promo (presente sul sito di Sky Sport), Buffa sarà sui luoghi che hanno scandito le tappe della carriera senza eguali di Puskas, nato (col nome Ferenc Purczeld) proprio nella capitale ungherese nel 1927, dove è anche spirato nel 2006.

Dagli esordi e i primi successi con la leggendaria Honved – dove ha militato dal 1943 al 1955 – a Madrid, dove fu perno del Grande Real cantato da Max Pezzali ne Gli anni, squadrone di cui fece parte pure Alfredo Di Stefano, a cui sarà dedicato un altro episodio di Storie di campioni. Due sole maglie vestite da calciatore, tante invece le panchine – addirittura quattordici – occupate da allenatore (e Buffa ci parlerà dell’esperienza, breve ma intensa, all’AEK Atene).

E poi la Nazionale, la mitica Ungheria degli anni ’40-’50, con cui totalizzò 84 reti in 85 match giocati e con cui vinse un oro olimpico a Helsinki nel ’52, arrivando invece secondo nei Mondiali del ’54, superato dalla Germania Ovest (una partita di culto, soggetto del film Il miracolo di Berna).

Dopo George Best, Johan Cruijff e Cristiano Ronaldo, un altro emblema della storia del calcio raccontato dall’inconfondibile stile di Buffa. Appuntamento dunque alle 23:30 si sabato 21 marzo su Sky Sport 1 con il nuovo episodio di Storie di campioni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here