CONDIVIDI
Caleb Deschanel

Va in onda questa sera su Canale 5 il film “Storia d’inverno“, scritto, diretto e prodotto nel 2014 da Akiva Goldsman e interpretato da Colin Farrell, Russell Crowe , Jennifer Connelly e Jessica Brown Findlay. Questo film, oltre a segnare il debutto alla regia dello sceneggiatore e produttore Akiva Goldsman, rappresenta una trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Mark Helprin, scritto nel 1983.

La pellicola racconta una romantica storia d’amore in cui i protagonisti continuano ad incontrarsi, tra passato e presente, sullo sfondo di una New York del 1916 e di una contemporanea. La storia ha inizio quando Peter Lake (Colin Farrell), ladro di professione, incontra Beverly Penn (Jessica Brown Findlay) durante una rapina alla sua villa. I due si innamorano subito, ma la situazione non è delle più semplici: Beverly, infatti, è afflitta da una malattia incurabile, mentre Peter deve fare i conti con un pericoloso gangster che vuole ucciderlo.

Il film è stato tratto dall’omonimo romanzo di Mark Helprin, il cui titolo originale è “Winter’s tale“, e ne rispecchia la trama amorosa e drammatica, che vede la storia d’amore tra i due protagonisti al centro delle numerose avventure che dovranno affrontare. Così il regista ha parlato della sua trasposizione cinematografica: “Il libro è molto lungo, 800 pagine, e ho dovuto condensare molte cose. In definitiva ho iniziato a riscrivere la sceneggiatura senza avere il libro sottomano, ma attingevo ai miei ricordi della lettura, in modo che venisse fuori una versione distillata del romanzo. Ho usato la mia memoria e immaginazione come canovaccio“.

Inizialmente fu il regista Martin Scorsese ad acquistare i diritti cinematografici del romanzo, ma successivamente lo considerò “infilmabile”, e la regia passò quindi a Akiva Goldsman.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here