CONDIVIDI

Questa sera, 6 Gennaio, Rai 2 trasmette in prima serata “Gli Aristogatti“, film d’animazione prodotto dalla Walt Disney Productions e diretto da Wolfgang Reitherman nel 1970.
Gli Aristogatti è basato su una storia di Tom McGowan e Tom Rowe.

La trama ha per protagonista una famiglia di gatti aristocratici, e ne racconta le avventure: dall’incontro con un gatto randagio, fino al loro rapimento da parte del maggiordomo di famiglia che vuole ottenere l’eredità della loro padrona.

Stasera in Tv, Gli Aristogatti: curiosità sul film

Ecco alcune curiosità sul film:
Gli Aristogatti fu distribuito nei cinema degli Stati Uniti dalla Buena Vista Distribution l’11 dicembre 1970.

Il film è il 20º Classico Disney, ed è noto per essere stato l’ultimo progetto cinematografico approvato da Walt Disney stesso, e il primo prodotto dopo la sua morte nel 1966.

I gattini di Duchessa si chiamano in originale Marie (per la regina Maria Antonietta di Francia), Toulouse (per Henri de Toulouse-Lautrec) impressionista al pari di Matisse, e Berlioz (Hector Berlioz) un compositore come Bizet.

Romeo in realtà si chiamava Abraham de Lacy Giuseppe Casey Thomas O’Malley the Alley Cat. Le origini nella versione originale erano irlandesi, invece nella versione italiana sono romane.

Il gruppo di Scat Cat è formato da gatti di diversa provenienza. Scat Cat, il jazzista del gruppo, è palesemente una caricatura di Armstrong; Hit Cat, che suona la chitarra ed è il gatto inglese, è a sua volta la caricatura di John Lennon. Infine, il gatto italiano, nel film originale si chiamava Peppo.

Stasera in Tv, Gli Aristogatti: curiosità sul film

George Bruns compose l’intera colonna sonora così come per “La Spada nella Roccia” e altri classici. Quello de Gli Aristogatti fu il suo penultimo classico musicato, prima di “Robin Hood“. Gli Aristogatti fu l’unico Classico per il quale Burns non vinse alcun Oscar.

I cani Napoleone e La Fayette hanno richiami storici. Napoleone è il Buonaparte Imperatore dei Francesi, mentre La Fayette è Gilbert du Motier de La Fayette, un nobile francese il quale partecipò alla rivoluzione americana.
A lui fu vietato l’ingresso in Francia dopo la sconfitta austriaca nella prima campagna d’Italia da parte di Napoleone.

Stasera in Tv, Gli Aristogatti: curiosità sul film

Nella versione Blu Ray è stata inserita una canzone che venne cancellata e sostituita con un monologo di Duchessa. La canzone doveva essere cantata nella scena che vede i gatti sul camion blu che Romeo definisce il Tappeto Magico: era interamente dedicata a Madame e si intitolava “She never felt alone“.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here