CONDIVIDI

Giustamente molti (anche fra i fan) cominciano a dare qualche cenno di cedimento, ma Star Wars – Il risveglio della Forza è uscito nelle sale solo il 16 dicembre ed è ancora troppo presto per smettere di parlarne. Il successo del nuovo capitolo di Star Wars è, con buona pace dei più critici e insoddisfatti, innegabile, sia al botteghino sia dal punto di vista commerciale, e i produttori vogliono continuare a mantenere vivo l’entusiasmo, dispensando curiosità e notizie con il contagocce.

Ecco quindi che solo qualche giorno fa il capo della LucasFilm Kathleen Kennedy ha riconfermato l’intero cast per l’episodio VIII: una notizia inattesa, che ha sicuramente creato entusiasmo e grandi aspettative nei fan, che ne “Il risveglio della Forza” avevano assistito increduli alla morte di uno dei protagonisti più amati: Han Solo.

Harrison Ford prenderà parte anche all’VIII episodio, Han Solo verrà quindi “resuscitato” ma non sappiamo in che modo. Certo, ci sono varie opzioni: data la mancanza di tutto il racconto del passato di Kylo Ren, nonché del matrimonio fra Leila e Han, si potrebbe trattare di una serie di flashback (una sorta di prequel del sequel), oppure, considerando le visioni di Rey, Han potrebbe tornare in veste di “spirito“, infine il regista potrebbe avere deciso di richiamare la scena de “L’impero colpisce ancora” in cui è Luke a cadere nel vuoto, dopo lo scontro con il padre. In quell’occasione Skywalker era miracolosamente sopravvissuto, e anche se la ferita riportata da Han sembra inequivocabile non è del tutto da escludere un colpo di scena.

Ad ogni modo le riprese del nuovo capitolo di Star Wars inizieranno a gennaio, mentre l’uscita è prevista per il 24 maggio 2017, quindi sicuramente a breve arriveranno nuove indiscrezioni. Nel frattempo possiamo cercarci qualcos’altro da fare e trovare la Forza di ricominciare ad aspettare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here