CONDIVIDI
squadra antimafia

Sconvolgenti saranno i colpi di scena della quinta puntata di Squadra Antimafia 7. Le anticipazioni dell’imperdibile appuntamento, che andrà in onda su Canale 5 mercoledì 7 ottobre, rivelano che ci saranno nuove trame da ricollegare a quella principale. Dopo un mese di messa in onda e quattro puntate davvero inaspettate, le vicende stanno entrando nel vivo della settima stagione. Se inizialmente la morte di Lara Colombo (Ana Caterina Morariu) aveva lasciato scioccati molti fan, il ritorno in grande stile di De Silva (Paolo Pierobon) ha riportato l’entusiasmo dei telespettatori alle stelle. Il cattivissimo più amato della serie ha tolto di mezzo il clan dei maglio e Veronica Colombo (Valentina Carnelutti). Cosa accadrà adesso?

La trama si concentrerà sullo svilupparsi delle indagine relative all’enigmatica figura del Broker e ai suoi misteriosi traffici. Sebbene la sua identità è ancora oscura, adesso la Duomo si è impossessata dell’archivio di Crisalide grazie ai colpi di testa di Sandro e di Calcaterra: molte persone saranno arrestate e la morte del vicequestore Colombo sarà valsa a qualcosa. Intanto un nuovo personaggio, che finora è stato sempre ai margini della vicenda, entrerà nel pieno della trama. Si tratta di Goffredo Collina (Massimo Wertmuller), il suocero di Anna (Daniela Marra): non è in realtà il semplice finanziere che tutti credono sia. Infatti, come si è potuto vedere sul finale della quarta puntata, dopo aver saputo che i dati di Crisalide sono in mano alla squadra antimafia, l’uomo cerca, insieme al socio Saverio Torrisi (Fabio Troiano), di nascondere ogni indizio e ogni riferimento che potrebbe ricondurre la polizia alle attività illecite, sporchi affari che lo vedono coinvolto.

Nel frattempo Calcaterra (Marco Bocci) continua ad avere vuoti di memoria e le sue condizioni peggiorano ulteriormente. Rachele Ragno (Francesca Valtorta), dopo l’uscita di scena dei Maglio, ha il campo completamente libero insieme ai Corvo e prova a riprendere il potere e il territorio della città di Catania nonostante la Commissione dei boss della malavita siciliana non la appoggiano. Per scoprire cosa succederà alla Duomo e quale sarà l’obiettivo di De Silva e dei Sismi, non perdetevi l’appuntamento con la quinta puntata di Squadra Antimafia 7.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here