CONDIVIDI

È stata confermata la collaborazione tra la Sony Pictures e i Marvel Studios per la creazione di una nuova pellicola cinematografica con protagonista Spider-Man.
Secondo gli accordi presi si pensa che l’Uomo Ragno potrebbe apparire nel nuovo film della Marvel Studios (si ipotizza in Captain America: Civil War) per poi inaugurare una saga propria, il cui primo capitolo, intitolato “SpideMan: The New Avenger”, dovrebbe uscire il 28 Luglio 2017.

Il nuovo film della saga verrà prodotto da Amy Pascal insieme a Kevin Feige dei Marvel Studios. Lo storico produttore della saga, Avi Arad, non è mai stato citato in conferenza stampa, per cui si presume che non prenderà parte alla produzione.

Per quanto riguarda il cast, dopo l’abbandono di Andrew Garfield, i produttori stanno cercando un nuovo volto per l’eroe. Sono stati proposti molti nomi, tra cui anche Dylan O’Brian che però è stato escluso a causa della sua età (il film narrerà dell’adolescenza di Peter Parke), nelle ultime ore l’attenzione si è focalizzata su Asa Butterfield (noto al pubblico per il suo ruolo da protagonista in “Hugo Cabret” di Martin Scorsese). Ovviamente questo è un rumor che potrebbe essere facilmente smentito in queste ore.

Spider-Man: the New Avenger, è il nuovo film targato Marvel

Inoltre nel comunicato stampa è specificato come l’accordo tra Marvel e Sony preveda come i personaggi Marvel possano apparire in futuri SpiderMan e questa notizia sarà molto apprezzata dai fan. Questa clausola è importante anche perché secondo fonti indiscrete la trama del nuovo film si baserà su Peter che tenterà di entrare a far parte dei Vendicatori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here