CONDIVIDI

“Cosa ci fa questa tr*** sulla copertina di Rolling Stone?” Esordisce così con un post sul suo profilo Facebook la nota cantante irlandese Sinead O’Connor, idolo degli anni Novanta, divenuta un’icona con il brano “Nothing compares to you”; e continua con un “La musica é ufficialmente morta” e un “Bob Dylan si sta fott******* inorridendo.” Ma cosa ha scatenato le ire della famosa cantante?

La colpa di tutto questo trambusto va imputata alla copertina dell’ultimo numero del celebre magazine musicale Rolling Stone sulla quale questo mese appare una Kim Kardashian, attrice, modella e imprenditrice, degna delle migliori copertine di Max di qualche anno fa. Seno in bella mostra, canottiera scollata e un cappello da marinaio. Ben poco inerente al tema che dovrebbe essere al centro del magazine, la musica. Così Sinead O’Connor aggiunge anche gli hashtag ‪#‎BoycottRollingStone‬ e
‪#‎AGenerationIsBeingGroomedAndSilenced‬e al suo arrabbiatissimo post e il boicottaggio verso la rivista é partito. Saranno in molti a seguirla o una bella donna, seppur un po’ volgare, piace all’occhio del maschio che compra la rivista?

sinead o connor contro kim kardashian e rolling stone

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici + 12 =