CONDIVIDI

A nove anni di distanza dal successo del 2005, arriva finalmente in sala l’atteso Sin City 2 – Una donna per cui uccidere, sequel della pellicola che portò sul grande schermo la graphic novel di Frank Miller. Tra continui rimandi e ripensamenti la coppia formata da Robert Rodriguez e Frank Miller torna a collaborare dando vita ad un altro capitolo della saga che tesse insieme storie classiche di Miller con nuovi racconti creati appositamente per l’occasione, in cui vecchie conoscenze della “Città del peccato” ritornano per scontrarsi con alcuni dei personaggi più noti e pericolosi che esistano. Se Sin City 2 è il titolo più atteso del weekend (anche per la partecipazione straordinaria di Lady Gaga in veste di attrice), a caratterizzare le uscite in sala di questa settimana come sempre una grande varietà di generi, ma soprattutto molti interessanti titoli italiani alcuni dei quali passati fuori concorso all’ultima edizione del Festival di Venezia. Ecco nel dettaglio le trame.

Sin City 2 – Una donna per cui uccidere


Regia: Frank Miller, Robert Rodriguez
Cast: Mickey Rourke, Rosario Dawson, Bruce Willis, Jessica Alba, Josh Brolin, Joseph Gordon-Levitt, Juno Temple, Ray Liotta, Jeremy Piven, Eva Green, Lady Gaga, Christopher Lloyd
Genere: Azione, Poliziesco, Thriller, Fantasy

Trama. Al KadiÈs Bar di Sin City si incrociano le strade di sei personaggi in cerca di vendetta. Johnny, un giovane e abile giocatore d’azzardo, ha l’ardire di sfidare al tavolo e sconfiggere il malvagio Senatore Roark suscitandone l’ira e le minacce; la bella spogliarellista Nancy cerca l’aiuto di Marv per vendicare la morte dell’amato Hartigan; ma soprattutto Dwight McCarthy, tormentato dai demoni del suo passato, rincontra dopo anni Ava, la donna per cui tempo prima aveva perso la testa. Pentita per averlo fatto soffrire, gli chiede aiuto per fuggire dai soprusi del marito milionario. Ma Ava è ancora una donna per cui vale la pena uccidere?

Annabelle


Regia: John R. Leonetti
Cast: Annabelle Wallis, Ward Horton, Alfre Woodard, Tony Amendola, Kerry O’Malley
Genere: Horror

Trama. John Form ha scovato il regalo perfetto per sua moglie Mia che è incinta: una bellissima bambola vintage di porcellana che indossa un candido abito da sposa. Ma l’arrivo di quell’oggetto coincide con l’accadimento di strani eventi in casa, e presto la felicità della donna per il dono ricevuto si trasforma in terrore quando, di notte, una setta satanica fa irruzione in casa attaccando violentemente la coppia. Da qui la bambola inizia a prendere vita animata da un’entità maligna e oscura che trasformerà la vita della di John e Mia in un incubo a occhi aperti.

Boxtrolls – Le scatole magiche


Regia: Anthony Stacchi, Graham Annable
Cast: Ben Kingsley, Isaac Hempstead-Wright, Elle Fanning, Dee Bradley Baker, Steve Blum
Genere: Animazione, Commedia

Trama. Gli abitanti di Cheesebridge sono terrorizzati dalle spaventose leggende sui Boxtrolls che Archibald Arraffa sparge per la città, con la maligna intenzione di sterminare ogni membro di questa comunità sotterranea di eccentriche, gentile e ingegnose creature. Ma quanto sta per mettere in atto il suo diabolico piano Archibald dovrà vedersela con un “nemico” che aveva sottovalutato ovvero Uovo, un ragazzino orfano allevato sotto terra dai boxtrolls, che cercherà di metterli in salvo.

Fratelli unici


Regia: Alessio Maria Federici
Cast: Raoul Bova, Luca Argentero, Carolina Crescentini, Miriam Leone, Sergio Assisi
Genere: Commedia

Trama. Francesco e Pietro sono fratelli, ma quest’ultimo per colpa di un incidente sembra averlo rimosso del tutto. Francesco dal canto suo è costretto a ricordarsene e ad ospitare il fratello a casa sua per prendersene cura. I due non potrebbero essere più diversi: Pietro è un eterno ragazzino che non ha mai amato veramente, Francesco invece è un uomo affermato che non sa più come si ama. Per tutta la vita entrambi hanno desiderato essere figli unici ma questa convivenza forzata li costringerà finalmente a riscoprirsi fratelli, ma soprattutto a scoprire l’amore.

La trattativa


Regia: Sabina Guzzanti
Cast: Enzo Lombardo, Sabina Guzzanti, Savino Civilleri, Filippo Luna, Frank Cantalupo
Genere: Docu-fiction

Trama. Un gruppo di attori, capitanati da Sabina Guzzanti, mette in scena le vicende controverse e oggetto di indagine giudiziaria relative alla cosiddetta “trattativa”, che sarebbe intercorsa tra lo Stato e Cosa Nostra all’indomani delle bombe di Roma, Milano e Firenze. In un teatro di posa gli attori ricostruiscono, a mo di inchiesta giornalistica, i passaggi cruciali della vicenda a partire dall’uccisione di Falcone e Borsellino fino al processo che vede imputati politici al fianco di mafiosi. Vent’anni di storia italiana con i suoi discussi protagonisti.

Medianeras, innamorarsi a Buenos Aires


Regia: Gustavo Taretto
Cast: Pilar Lopez de Ayala, Javier Drolas, Ines Efron, Carla Peterson, Rafael Ferro
Genere: Commedia, Sentimentale

Trama. Martin è un web designer affetto da nevrosi e fobie che lo costringono a vivere barricato nel suo monolocale e soprattutto nella realtà virtuale che si è costruito. Mariana invece, appena uscita da una lunga storia d’amore, vive una vita totalmente confusionaria, proprio come l’appartamento in cui cerca rifugio dai suoi turbamenti. Vivono praticamente vicini, in edifici opposti sulla stessa strada, percorrono gli stessi luoghi, anche se non si sono mai accorti l’uno dell’altra. Ma del resto come potrebbero incrocino in una città di 3 milioni di abitanti? Eppure un giorno ciò che li separa farà sì che i due finalmente si incontrino.

Perez.


Regia: Edoardo De Angelis
Cast: Luca Zingaretti, Marco D’Amore, Simona Tabasco, Gianpaolo Fabrizio, Massimiliano Gallo
Genere: Drammatico

Trama. La paura ha impedito a Demetrio Perez di diventare un grande uomo di legge, accontentandosi di una più modesta carriera da avvocato d’ufficio chiamato a difendere i delinquenti, i dimenticati, i perdenti. La sua carriera è sfumata assieme al suo matrimonio, di cui Tea, la figlia, è l’unica nota positiva. Rassegnato a una vita da ignavo e ad una carriera mediocre, un giorno decide finalmente di reagire. L’occasione gli arriva grazie a un capo camorrista che decide di collaborare con la giustizia ma dettando le sue condizioni: propone a Perez uno scambio, il suo aiuto nel recuperare una partita persa di diamanti in cambio delle prove per incastrare il giovane camorrista rivale Francesco Corvino che ha una relazione proprio con Tea. L’amore per sua figlia lo spinge finalmente all’azione, anche a costo di infrangere ogni regola e ogni legge.

Take Five


Regia: Guido Lombardi
Cast: Peppe Lanzetta, Salvatore Striano, Salvatore Ruocco, Carmine Paternoster, Gaetano Di Vaio
Genere: Drammatico

Trama. Un ricettatore ex galeotto. Un gangster famoso e in crisi. Un pugile squalificato. Un fotografo di matrimoni, ex rapinatore e reduce da un infarto. E infine un idraulico con il vizio del gioco e indebitato con la mala. Sarà proprio quest’ultimo, mentre ripara una perdita fognaria nel caveau di una banca, ad avere un’idea geniale: cinque “irregolari” e una rapina che potrà finalmente renderli ricchi. Con coraggio e incoscienza i cinque si imbarcano in questa avventura rocambolesca. Ad accomunarli la voglia di riscattare la propria esistenza con un gruzzoletto milionario. Ma si sa, i soldi rendono fragile anche le alleanze che sembravano più forti. Così quando un membro della banda scompare con il bottino, i nervi degli altri quattro banditi iniziano a saltare tra diffidenza, incomprensioni e una minaccia che nessuno di loro aveva previsto.

Una promessa


Regia: Patrice Leconte
Cast: Rebecca Hall, Alan Rickman, Richard Madden, Toby Murray, Maggie Steed
Genere: Drammatico, Sentimentale

Trama. Siamo in Germania, anno 1912. Friederich, un laureato di umili origini, trova lavoro in un’acciaieria dove a poco a poco riesce a guadagnarsi la fiducia dell’anziano e malato proprietario ma anche l’amore della sua giovane sposa. Un sentimento reciproco, appassionato e segreto che dovrà superare la lunga distanza che li divide. Costretto a recarsi oltreoceano, a tener viva la speranza di Friederich c’è la promessa che la donna gli ha fatto prima di partire: al suo ritorno sarà sua. Ma lo scoppio della prima guerra mondiale li costringerà a restare separati ben otto anni. L’amore sarà sopravvissuto al trascorrere del tempo?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here