CONDIVIDI
Sharp X1 nuovo smartphone Android One

Google ha annunciato un nuovo modello di smartphone Android realizzato da Sharp. Lo Sharp X1 è un interessante device che si mette in mostra per una grande batteria da 3900 mAh, un display IGZO da 5,3 pollici con una risoluzione FULL HD, un SoC Qualcomm Snapdragon 435, una memoria RAM da 3 GB, 32 GB di storage interno, una fotocamera  posteriore da 16.4 megapixel con flash LED. Scopriamo di seguito in dettaglio quanto è emerso nelle scorse ore sul nuovo dispositivo Android One.

Sharp X1 caratteristiche tecniche

Partiamo da un display da 5,3 pollici con risoluzione FULL HD e un SoC Qualcomm Snapdragon 435.

La memoria RAM è pari a 3 GB mentre lo storage interno è di 32 GB espandibile tramite una scheda microSD fino ad un massimo di 256 GB.

Per quanto riguarda il comparto multimediale troviamo una fotocamera posteriore da 16.4 megapixel con flash LED e una fotocamera frontale Wide angle da 8 megapixel.

La batteria presenta una capacità da 3900 mAh mentre il sistema operativo è Android 7.1 Nougat.

A seguire la scheda tecnica completa del nuovo smartphone Android One Sharp X1:

Display da 5.3 pollici con risoluzione Full HD
Processore Qualcomm Snapdragon 435
Memoria RAM da 3 GB
Storage interno di 32 GB espandibile tramite scheda microSD fino a 256 GB
Fotocamera anteriore da 8 megapixel
Fotocamera posteriore da 16 megapixel
USB Type-C
Batteria da 3900 mAh
Sistema operativo Android 7.1 Nougat

Sharp X1 uscita

Il nuovo Sharp X1 dispone anche di un sensore biometrico frontale ed inoltre è resistente ad acqua e polvere.

Per il momento il debutto di questo nuovo dispositivo è previsto a breve soltanto Giappone. Il produttore non ha comunicato se la commercializzazione del device riguarderà anche altri mercati.

Restiamo in attesa di comunicazioni ufficiali al riguardo.

Rimanete sempre sintonizzati con noi di blogdicultura per conoscere quali sono le ultime notizie sul mondo Android, oltre per restare sempre aggiornati su sport, gossip, tecnologia, spettacolo, tv e molto altro ancora.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here