CONDIVIDI
Credits: Antena 3

Torna su Canale 5 Senza Identità, la fiction spagnola di Antena 3 con protagonista Megan Montaner che l’anno scorso tanto aveva appassionato i telespettatori italiani. Nel finale del 23 gennaio scorso avevamo visto la giovane Maria venduta alla mafia cinese, chiusa in una nave container in viaggio verso un luogo sconosciuto. Tante le domande lasciateci in sospeso da quel finale della prima stagione, domande che troveranno finalmente risposta nella prima puntata di Senza Identità 2, in onda mercoledì 18 novembre a partire dalle 21.10.

Anche in questa stagione la trama ruoterà attorno alla vendetta di Maria Fuentes (Megan Montaner). Dopo essere evasa dal carcere cinese in cui era stata rinchiusa negli ultimi dodici anni, Maria ritorna a Madrid dove tutti ormai la credono morta. Sotto la falsa identità di Mercedes Dantes, la ragazza segue ogni mossa dei suoi familiari che in passato l’hanno tradita: dai genitori Francisco e Luisa a Bruno e Amparo, fino a Juan e allo Zio Enrique, il bersaglio principale della sua vendetta. Tanto è cambiato in questi anni e la ragazza dovrà gestire nuovi equilibri e affrontare con nuove realtà, alcune delle quali inaspettate.

Durante le sue ricerche Maria si imbatterà in Pablo, il suo vecchio amico informatico. Pur riluttante Pablo le offre il suo aiuto e insieme elaborano un piano che consentirà a Maria di riappropriarsi della sua identità per consentirle di trovare i documenti compromettenti che incastrano i responsabili dello scambio di neonati e ottenere finalmente la giustizia che merita. Fingendo di aver perso la memoria la ragazza ritornerà a casa. Ancora increduli, la famiglia Vergel accoglierà la figliol prodiga a braccia aperte. Proprio quello di cui Maria aveva bisogno per poter agire indisturbata dall’interno. Riuscirà a non farsi scoprire e portare a termine la sua vendetta?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here