CONDIVIDI

È scomparso nelle scorse ore all’età di soli 27 anni Anton Yelchin, star di Alpha Dog e interprete di Chekov nel reboot di Star Trek. L’attore americano di origini russe sarebbe rimasto coinvolto in un incidente all’interno della sua abitazione e sarebbe rimasto schiacciato dalla sua stessa auto.

L’attore era atteso da alcuni suoi amici e colleghi alle prove di uno spettacolo; non vedendolo arrivare è subito scattato l’allarme e in seguito è stata scoperta la triste notizia. Le dinamiche dell’incidente restano ancora da chiarire, sembra però sicuro che si tratti di una sconvolgente fatalità, come confermano anche le prime ricostruzioni da parte della polizia.

L’attore aveva iniziato la sua carriera sin da piccolo, all’età di nove anni, apparendo sia in tv che al cinema. La fama era arrivata grazie al thriller Alpha Dog e alla commedia Charlie Bartlett. A contribuire al successo ci hanno sicuramente pensato anche i film della saga di Star Trek, l’ultimo dei quali – dal titolo Star Trek Beyond – uscirà negli Stati Uniti nel mese di luglio.

Subito dopo l’accaduto, la famiglia dell’attore, che si è trasferita negli Usa quando Anton era ancora bambino, ha chiesto alla stampa il rispetto della privacy per la terribile perdita subita.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here