CONDIVIDI

Dopo esserci già occupati, in vista di Sanremo 2015, di scoprire chi sono Raf, Nina Zilli, Marco Masini e I Soliti Idioti, è arrivato il momento di scoprire qualcosa di più su Lara Fabian, protagonista “straniera” sul palco dell’Ariston.

Chi è Lara Fabian

Lara Fabian, all’anagrafe Lara Crokaert, classe 1970, è una cantautrice e compositrice belga naturalizzata canadese; è nata infatti in Belgio da madre siciliana e padre fiammingo. E’ dotata di una grande disinvoltura nel cantare in diverse lingue tra le quali oltre al francese, si trovano l’italiano (la prima lingua che ha imparato durante l’infanzia a Catania), l’inglese, lo spagnolo, il portoghese, il tedesco e perfino il napoletano. Ad oggi ha venduto oltre 20 milioni di dischi in tutto il mondo.

Dall’incontro con il suo produttore Hubert Terheggen che la sente per la prima volta nei locali belga dove la giovane Lara si esibisce, arriva il suo debutto nel 1988 all’Eurovision Song Contest a Dublino, in rappresentanza del Lussemburgo. Si classifica al quarto posto con la canzone “Croire”, che verrà tradotta in inglese (Trust) e tedesco (Glaub). Grazie al successo dell’evento incide il suo secondo disco, Je Sais, e parte per il Québec per promuoverlo.

Dopo i numerosi successi in Canada, nel 1999 registra tra New York e San Francisco il suo primo album internazionale, intitolato Lara Fabian che dà una svolta a livello mondiale alla sua carriera. In Italia è conosciuta soprattutto per la canzone Adagio (inserita nel disco sia in inglese che in italiano), con un testo scritto da lei stessa sopra un pezzo di musica classica.

Nel 1996 la Disney la ingaggia per doppiare Esmeralda nella versione francese de Il gobbo di Notre Dame. Ma il sodalizio con il cinema non finisce qui; nel 2000 infatti collabora con Hollywood e incide le colonne sonore dei film A.I. – Intelligenza Artificiale e Final Fantasy.

Le partecipazioni al Festival di Sanremo

Gigi D’Alessio incide in duetto con la Fabian la canzone Un Cuore Malato; questa collaborazione le permette di esibirsi in Italia, in particolare al Teatro Ariston, dove nel 2007 canta “Adagio” in qualità di ospite al Festival e “Un Cuore Malato” in coppia con D’Alessio. Quest’anno la cantante calcherà il palco di Sanremo per la prima volta in qualità di concorrente con il brano “Voce” mentre per la serata cover interpreterà “Almeno tu nell’universo”, brano di Mia Martini pubblicato nel 1989. A fine febbraio è prevista l’uscita di un Best Of di Lara con i suoi più grandi successi incluso il brano “Voce” mentre a maggio 2015 uscirà in tutto il mondo il nuovo album di inediti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

tre × uno =