CONDIVIDI

Oltre a stravolgere i propri palinsesti, anche quest’anno la Rai si prepara a seguire il Festival di Sanremo 2015 con un’offerta di programmi radio e tv ad hoc che copriranno quotidianamente la kermesse condotta da Carlo Conti, in onda sulla rete ammiraglia dal 10 al 14 febbraio. Cominciamo subito dall’informazione. I telegiornali di Rai uno, Rai due e Rai tre dedicheranno ampio spazio al festival in tutte le edizioni con servizi e interviste ad ospiti e cantanti in gara a cura degli inviati che saranno di stanza nella città dei fiori; su Rai due il festival sarà anche al centro delle rubriche TG2 insieme, tutti i giorni alle 10.00 e nel TG2 Costume e Società dal lunedì al venerdì a partire dalle 13.30.

Programmazione Tv

La rete ammiraglia seguirà il festival a partire dalle prime ore della giornata con Unomattina, che riserverà uno spazio di 20 minuti a partire dalle 9.40: in studio i conduttori Franco di Mare e Francesca Fialdini saranno affiancati da Umberto Broccoli, Mario Pezzolla e altri personaggi della musica e dello spettacolo, mentre in collegamento da Sanremo l’inviata Barbara Gasperini, che con Mario Luzzatto Fegiz commenterà tutto ciò che ruota intorno alla kermesse canora; l’appuntamento prosegue poi con La vita in diretta, il contenitore pomeridiano che ogni giorno a partire dalle 15.55., racconterà dal vivo ogni aspetto di questa 65° edizione del Festival della Canzone Italiana. Nel giorno della finalissima, eccezionalmente, Cristina Parodi condurrà da Sanremo un doppio appuntamento, alle 14.00 e alle 17.00, per fare un bilancio della settimana e svelare le sensazioni dei protagonisti a poche ore dalla finale. Chiusura, domenica 15 febbraio dalle 14.00 alle 16.30, con L’Arena di Massimo Giletti in onda da Sanremo.

Se i palinsesti di Rai 1 saranno completamente modificati per un’intera settimana, non saranno da meno quelli di Rai 2, Rai 3 e RaiNews24; sul secondo canale I Fatti Vostri, in onda dal lunedì al venerdì, alle 11.00, daranno ampio spazio al festival con l’inviato Marcello Cirillo che, in diretta dal Teatro Ariston, racconterà i retroscena della kermesse; la staffetta sanremese passa poi a Mezzoggiorno in famiglia, nelle giornate di sabato 14 e domenica 15. Su Rai 3 l’occhio di Blob sarà a Sanremo per cogliere tutte le stranezze che accadranno durante i giorni infernali del Festival. RaiNews24 invece seguirà tutti gli aspetti artistici e di costume dell’evento coprendolo con dirette, servizi chiusi e cinque approfondimenti al giorno. Anche il sito web di RaiNews24 si occuperà di Sanremo con una pagina speciale aggiornata ogni giorno dall’inviata, Laura Squillaci, mentre il Televideo seguirà le cinque serate con un indice dedicato, in onda alla pagina 180 e seguenti.

Programmazione Radio

Anche i microfoni delle tre emittenti radiofoniche saranno puntati sulla città dei fiori. Collegamenti e speciali sul festival su Radio 1 con Radio1 Music Club (da lunedì 9 a sabato 14 febbraio in coda al Gr1 delle 14.30), Restare scomodi (da lunedì 9 a venerdì 13 febbraio), la rubrica del sabato Sciarada e Le parole dello spettacolo; anche quest’anno Radio 2 sarà la radio ufficiale del Festival di Sanremo. Oltre 30 ore di diretta, dal 10 al 15 febbraio, con I Provinciali, Non è un paese per Giovani, Radio 2 Social Club e Il Ruggito del Coniglio che racconteranno note ed emozioni della kermesse dal truck di Radio2 posizionato proprio di fronte all’ingresso dell’Ariston. Per tutte e cinque le prime serata, a partire dalle 20.45, Radio2 si sposterà invece all’interno del Teatro Ariston con Carolina Di Domenico, Pier Ferrantini e Gianfranco Monti, le voci di Rock’n roll Circus che commenteranno in diretta tutto ciò che accadrà sul palco e nel backstage. Infine Rai Isoradio, la radio per viaggiare informati, dal 10 al 14 febbraio arricchirà la sua playlist musicale con i successi storici del festival, mentre ogni sera dalle 20.30, le voci della radio commenteranno a caldo i pezzi in gara.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

12 + diciassette =