CONDIVIDI

Insieme a Gomorra, Romanzo Criminale è senz’altro la serie italiana più incisiva dell’ultimo ventennio. Basata sull’omonimo romanzo ispirato ai fatti della Banda della Magliana, scritto da Giancarlo De Cataldo (già riadattato sul grande schermo da Michele Placido), l’opera, diretta da Stefano Sollima, è andata in onda su Sky Cinema per due intensissime stagioni, nel 2008 e nel 2010.

Ma dove sono oggi i componenti del cast principale di Romanzo? Noi di Blog di Cultura siamo andati a indagare sul presente dei membri della banda e di chi gravita attorno, per scoprire cosa fanno attualmente Libano, Dandi, Freddo e gli altri (se voleste recuperare la serie, Sky Atlantic HD la ripropone proprio in questo periodo).

Il Libanese (Francesco Montanari)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

Romano, nato nel 1984, Montanari, interprete del leader indiscusso della banda – almeno nella prima stagione della serie – si divide attualmente tra cinema e teatro. L’ultima partecipazione sul grande schermo risale al cinepanettone del 2014 Un Natale stupefacente, per la regia di Volfango de Biasi, mentre in TV ha vestito i panni di un altro boss, Achille Ferro, personaggio della quinta stagione di Squadra Antimafia.

Dandi (Alessandro Roja)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

Dopo Romanzo, Alessandro Roja (classe 1978), in arte Mario De Angelis, in arte Dandi, lo abbiamo visto prima in Diaz di Daniele Vicari, poi è stato protagonista dell’ultima opera dei Manetti Bros, la rivelazione Song’e Napule. Sposato con Claudia Ranieri (figlia dell’allenatore Claudio), lo abbiamo di recente ammirato anche in 1992, nel ruolo dell’ambiguo poliziotto Rocco Venturi.

Il commissario Scialoja (Marco Bocci)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

Vero nome Marco Bocciolini, originario della provincia di Perugia, il volto dell’indomito commissario Scialoja è divenuto col tempo la guardia più affascinante di tutte le serie Tv. Dopo lo strepitoso successo di Squadra Antimafia (dove interpreta Domenico Calcaterra), Bocci continua la sua carriera nel panorama cinematografico e televisivo, godendosi l’amore di Enea, il primogenito che avuto da pochi mesi con l’attrice Laura Chiatti.

Freddo (Vinicio Marchioni)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

«A me me piace Freddo». E lui, che fine ha fatto? Dopo aver finito le riprese di Romanzo Criminale, Vinicio Marchioni ha avuto una lunga relazione con Alessandra Mastronardi, la giovane attrice conosciuta proprio sul set, poi giunta al termine. Si è poi innamorato della collega Milena Mancini, che ad agosto 2011 gli ha regalato il suo primogenito Marco e, l’anno seguente, Marcello.
Vinicio – o Er Freddo, come preferite – ha inoltre fatto parte del cast di “Tutta colpa di Freud” e, dal 2014, supporta Never Give Up, un’associazione no profit che studia e cura i disturbi del comportamento alimentare.

Bufalo (Andrea Sartoretti)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

Dopo Romanzo Criminale, Sartoretti (nato a New York e cresciuto in Francia) ha continuato a lavorare perlopiù sul piccolo schermo, prendendo parte a fiction di successo: è stato nel cast di Squadra Antimafia: Palermo oggi e protagonista, insieme a Giulia Michelini e Claudio Gioè de Il Bosco, in onda su Canale 5. Al cinema lo abbiamo invece visto in Boris – Il film, ACAB e Ogni maledetto Natale.

Il Terribile (Marco Giallini)

Ph- Credits: marcogiallini.net
Ph- Credits: marcogiallini.net

Interprete di razza, attivo al cinema già dagli anni ’90 (su tutti, L’ultimo capodanno di Marco Risi), il vero successo per il 52enne attore romano è arrivato nel decennio in corso: dopo l’interpretazione estremamente convincente del Teribbile, il boss rivale della banda, Giallini ha lavorato, tra gli altri, con Castellitto (La bellezza del somaro), Sollima (il citato ACAB), Verdone (Posti in piedi in Paradiso), Edoardo Leo (Buongiorno papà), Genovese (Tutta colpa di Freud) e Massimiliano Bruno (Confusi e felici). Anche lui ha partecipato a Ogni maledetto Natale, l’anti-cinepanettone dei registi di Boris.

Ruggero e Sergio Buffoni (Edoardo Pesce e Lorenzo Renzi)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

E poi ci sono i fratelli Buffoni, personaggi indimenticabili per la banda più seguita di tutti i tempi. Sergio Buffoni, all’origine Lorenzo Renzi, è pronto per lanciare il suo primo lungometraggio nelle vesti di regista, dal titolo “Maremmamara“, che dovrebbe uscire nelle sale cinematografiche italiane nel corso di questo 2015. Ruggero Buffoni invece, interpretato da Edoardo Pesce, dopo Romanzo Criminale ha avuto una collaborazione con Raoul Bova e, nel 2013, ha portato le vesti dell’avvocato Annibale Cesaroni, il fratello omosessuale di Giulio, Augusto e Cesare. Ad oggi, non si hanno molte notizie sui suoi progetti lavorativi.

Fierolocchio (Mauro Meconi)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

Alzi la mano chi, guardando Romanzo Criminale, ha ricondotto l’identità dell’interprete di Fierolocchio a quella di Pollo, la spalla di Riccardo Scamarcio in 3 metri sopra il cielo. Riguardo Mauro Meconi, tuttavia, non si hanno notizie sulla sua carriera dal 2012, anno in cui ha preso parte a Buona giornata, lungometraggio diretto da Carlo Vanzina.

Scrocchiazeppi (Riccardo De Filippis)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

Pochissime anche le recenti notizie su Scrocchiazeppi, il giovane criminale innamorato della bella Angelina. L’attore Riccardo De Filippis continua ad amare il teatro, che lo ha fatto nascere, e ha preso parte nel 2014 al cast di “Un Natale stupefacente“, interpretando un assistente sociale gay. Ora, sembrerebbe impegnato con il film “Monitor“.

Il Nero (Emiliano Coltorti)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

E il Nero – l’autore della famosa rapina al Banco di Santo Spirito e, soprattutto, colui che ha ucciso il Libanese insieme a Nembo Kid – dove è finito? Dopo Romanzo Criminale, Emiliano Coltorti nel 2014 ha interpretato Ettore Giardini, maggiordomo della fiction “I segreti di Borgo Larici“. Oltre a qualche altra parte da attore, Coltorti, in qualità di doppiatore, continua a prestare la sua voce a diversi personaggi cinematografici.

Patrizia (Daniela Virgilio)

Romanzo Criminale: che fine hanno fatto i protagonisti?

E come dimenticare Patrizia, la miglior prostituta di Roma sentimentalmente legata al Dandi? Patrizia – all’anagrafe Daniela Virgilio – ha recitato nell’ultimo film di Biggio e Mandelli “La solita commedia – Inferno“, e ha promesso di tornare presto sul grande schermo con un personaggio molto sfaccettato. Inutile dire che ha rifiutato diversi ruoli troppo simili a quello di Patrizia: sostenendo di essere completamente diversa da questo personaggio, Daniela afferma di volersi distaccare quanto prima da questo cliché.

(a cura di Martina Quaresima e Cristian Sciacca)

[Ph. Credits: panorama.it]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here