CONDIVIDI
amazon 800 miliardi di dollari

Amazon, colosso della distribuzione che è cresciuto nel corso degli anni andando a toccare i più svariati settori, ha raggiunto uno dei picchi più alti possibili nella borsa mondiale. L’azienda infatti ha raggiunto per la prima volta gli 800 miliardi di dollari di capitalizzazione di mercato, affiancando così Apple come altra società in grado di superare tale livello. Una cifra incredibile per l’azienda che ogni giorno propone novità e che sposta le sue attenzioni anche sul settore dell’innovazione.

Si è parlato infatti solo di recente di consegne con droni e di macchine volanti, così come di progetti spaziali; pare infatti che l’azienda abbia dei piani per colonizzare lo spazio investendo parte dell’incredibile capitale raggiunto.

La potenza e l’influenza del colosso sembrano quindi ormai senza freni, rendendo di fatto l’azienda una entità paragonabile a un piccolo stato, in grado di influenzare la finanza mondiale e di imporre la sua visione sulla società in modo sovranazionale.

Amazon nacque nel 1994, sotto la guida di Jeff Bezos iniziando con la vendita di prodotti elettronici per poi diventare leader della vendita di libri. L’azienda oramai ha infinite diramazioni, produce il famoso Kindle, lettore di Ebook che simula la carta e non affatica gli occhi, così come i suoi tablet dedicati.

Solo recentemente però Jeff Bezos, complice anche il mercato crescente, ha iniziato a mostrare i suoi propositi più fantascientifici, unendosi così di fatto a gruppi come Tesla, Apple e Google nello studio di tecnologie di avanguardia e nel pionierismo tecnologico. Le idee proposte dal colosso del web fanno infatti pensare ai film di fantascienza che conosciamo, in verità però si parla già di prototipi e progetti tangibili assolutamente possibili e realizzabili.

Tra droni, colonizzazioni spaziali e intelligenze artificiali che gestiscono la nostra casa, Amazon farà sicuramente pesare il suo spaventoso valore di borsa, giocando un gioco ancora più duro e cancellando la concorrenza.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here