CONDIVIDI

I portafortuna sono molto usati da numerose persone e ce ne sono davvero tantissimi tra quelli più comuni. La lista infatti è molto lunga e si deve anche sottolineare, prima di elencarli, un aspetto molto importante e personale. Alcuni di questi oggetti infatti possono variare a seconda dei gusti delle persone e si possono anche creare portafortuna personali. Per una persona infatti può essere importante un oggetto piuttosto che un altro e di conseguenza possono essere creati così tantissimi oggetti che portano fortuna. Molto dipende anche dalle occasioni: magari una persona si trova in una situazione in cui avviene qualcosa di bello e collega questo fatto a un oggetto che aveva con sé in quel momento. Da quel giorno, quel determinato elemento può essere considerato come un portafortuna. Tra i tanti che vi sono però ci sono coccinelle, oggetti che rappresentano gufi, ferro di cavallo, ma non solo.

 

Portafortuna: ecco quali sono quelli più semplici da trovare e più utilizzati

 

I portafortuna sono molto numerosi: quello più comune è sicuramente il quadrifoglio, ma ci sono anche oggetti che rappresentano coccinelle, nonché gufi, ma anche tanti altri animali. Per citarne un altro, lo scarabeo egiziano era considerato fin dai tempi antichi un importantissimo portafortuna e ancora il gatto, ma non solo.

Ci sono anche persone che ritengono che anche le conchiglie possano portare fortuna, soprattutto quelle che magari hanno una forma particolare oppure determinate pietre, gemme, come per esempio il quarzo, la giada, ma non solo.

 

Gli altri oggetti

 

Tra gli altri oggetti che portano fortuna ci sono anche il ferro di cavallo, ma anche l’occhio greco, nonché tanti altri elementi che possono essere personalizzati, ovvero che possono diventare dei portafortuna personali. Come indicato infatti tante persone possono trasformare oggetti a cui tengono in una sorta di portafortuna, perché magari ci credono. Insomma, la lista è bella lunga e sono molte le persone che hanno sempre con sé questi oggetti.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here