CONDIVIDI

A quasi due anni di distanza dal tremendo incidente che costò la vita al padre, Meadow Rain Walker, la diciassettenne figlia di Paul Walker, non si rassegna. La ragazza ha iniziato una procedura legale contro la Porsche, asserendo che la vettura su cui viaggiava il padre quel maledetto 30 novembre 2013, presentasse diversi difetti di costruzione.

Secondo i legali di Meadow tali presunti difetti avrebbero intrappolato Walker, non permettendogli dunque di uscire dall’abitacolo dopo lo schianto. L’auto in questione, una Carrera GT, avrebbe dovuto avere un sistema di sicurezza tale da proteggere i passeggeri da possibili incendi successivi a una eventuale collissione.

La notizia è stata resa nota dal magazine statunitense TMZ: si attende di conoscere la probabile replica della Porsche.

Meadow e Paul Walker
Meadow e Paul Walker

Il settimo capitolo di Fast & Furious, saga di cui Paul Walker è stato protagonista, ha guadagnato in meno di due mesi dalla propria uscita (aprile 2015) oltre 1 milardo e mezzo di dollari, divenendo il terzo maggior incasso di sempre. Negli scorsi giorni, Vin Diesel, amico fraterno di Walker, ha promesso ai fan che a coronamento della serie vi sarà una trilogia, della quale tuttavia non si conosce ancora alcun dettaglio significativo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − 14 =