CONDIVIDI

Tutti i sogni finiscono, anche quelli più belli. Ma per tutte le fan del Dottor McDreamy alias Derek Sheperd di Grey’s Anatomy, il risveglio è stato piuttosto brusco. L’attore Patrick Dempsey infatti ha dichiarato al Portland Press Herald che la sua permanenza nel medical drama di Shonda Rhimes potrebbe avere i giorni contati.

L’occasione per questa dichiarazione choc è stata l’assegnazione del Maine Creative Industries Award per il suo lavoro con il Patrick Dempsey Center for Cancer Hope & Healing. Un progetto a cui tiene molto e che ha avuto una grossa attenzione proprio grazie al suo ruolo in Grey’s Anatomy. “Recitare nella serie è stata una benedizione perché mi ha permesso di fare tutto questo, ma è pur sempre un progetto di passaggio. Sto cercando qualcosa di nuovo”, ha detto Dempsey che continua affermando che la sua uscita dalla serie arriverà “molto presto”, una frase che ha messo in agitazione tutti i suoi fan soprattutto perché nessun altro dettaglio è stato fornito sul come e quando.

Così dopo Sandra Oh gli amanti di Grey’s Anatomy dovranno prepararsi psicologicamente all’uscita di scena di un altro storico personaggio. Rincuora il fatto che l’attore è legato allo show fino alla dodicesima stagione, ma Katherine Heigl (Izzie Stevens) ha dimostrato che è possibile anche mollare prima di ogni scadenza. In ogni caso se Derek dovesse lasciare il Grey Sloan Memorial Hospital entro la fine di questa stagione, significherebbe che lui e Meredith non riusciranno a tenere in piedi il loro matrimonio, o nella peggiore delle ipotesi che entrambi potrebbero salutare i colleghi incamminandosi insieme verso un brillante futuro. Da inguaribili romantici speriamo nella seconda.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here