CONDIVIDI
Ph. Credits: La Stampa/La Presse

La Partita del cuore giocata stasera a Torino tra la Nazionale italiana Cantanti e i Campioni per la Ricerca, a favore della Fondazione Telethon, ha rappresentato un momento di sport e solidarietà. Non per tutti i 90′ però. Verso la fine del primo tempo, infatti, si sono registrati attimi di tensione, con protagonisti il rapper Moreno Donadoni e l’ex calciatore ceco (e attuale dirigente della Juventus) Pavel Nedved: il Pallone d’oro 2003, dopo aver incassato un tunnel dall’avversario, ha infatti successivamente steso Moreno con un intervento non eccessivamente duro ma insolito per un contesto del genere.

L’avvenimento ha causato un breve parapiglia con vari componenti della Nazionale Cantanti, tra cui Eros Ramazzotti, uno dei leader, piuttosto adirati per la reazione di Nedved: Eros ha poi a sua volta avuto un breve screzio con Luca Barbarossa, poi immediatamente superato. Per fortuna, l’intervento dell’arbitro Rossetti e degli altri giocatori in campo, come Paolo Belli e Raoul Bova, ha calmato le acque.

Ecco il momento dello scontro di gioco tra Nedved e Moreno (che per la cronaca, ha poi segnato due gol).

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here