CONDIVIDI

Questa sera su Canale 5 alle ore 21:10 andrà in onda “Paradiso Amaro”, film del 2011 con protagonista George Clooney. Diretta da Alexander Payne, la pellicola ha ottenuto ben cinque candidature agli Oscar del 2012, tra cui quelle come miglior film e miglior attore protagonista, conquistando invece quella come miglior sceneggiatura non originale.

Paradiso amaro

George Clooney interpreta Matt King, un uomo sposato e un padre del tutto assente ed indifferente nei confronti della propria famiglia. Quando la moglie entra in coma a causa di un incidente nautico, tuttavia, George cerca in tutti i modi di recuperare il rapporto con le due figlie, Alexandra e Scottie, venendo a conoscenza di alcuni segreti che riguardavano la moglie Elizabeth e Brian, il suo amante.

Paradiso amaro

La situazione si complicherà ulteriormente quando George deciderà di andare alla ricerca di Brian, per permettergli di dare un ultimo saluto alla donna in punto di morte. Una serie di inaspettati eventi e numerose rivelazioni dolorose porteranno tuttavia alla fine George e le due figlie ad avvicinarsi definitivamente.

Paradiso amaro

“Paradiso amaro”, o in lingua originale “The Descendants”, è tratto da un romanzo della scrittrice americana Kaui Hart Hemings, dal titolo “Eredi di un mondo sbagliato”, pubblicato nel 2007. La trama della pellicola riprende quasi totalmente quella del romanzo; tuttavia, oltre ai nomi diversi dei protagonisti, nel libro Matt King è un uomo completamente diverso, affezionato e molto unito alla propria famiglia.

Il romanzo all’epoca aveva riscosso un discreto successo, tanto che Nat Faxon e Jim Rash pensarono subito di creare un adattamento cinematografico, al quale presero parte tra gli altri anche George Clooney, Shailene Woodley, Judy Greer, Robert Forster, Matthew Lillard e Nick Krause. La pellicola, girata interamente alle Hawaii, è uscita negli USA nel 2011, mentre in Italia è stata distribuita dalla 20th Century Fox l’anno successivo.

Oltre a cinque nomination agli Academy Awards, “Paradiso Amaro” ha ottenuto anche altrettante nomination ai Golden Globe, tre candidature ai premi BAFTA e numerose nomination ad altri premi minori, a dimostrazione del grande successo del film e dell’impeccabile performance di Clooney, che ha conquistato il Golden Globe come miglior attore in un film drammatico.

(Ph. Credits: 20th Century Fox)

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here