CONDIVIDI

I panini sono un’ottima soluzione per pranzare o cenare quando si è fuori casa, ma non solo. Costituiscono infatti anche una perfetta alternativa a primi e secondi piatti nel momento in cui si va a fare una gita o magari se si mangia fuori con amici e parenti. Compaiono infatti nei menù di pub, ma anche di alcuni ristoranti, locali serali, persino alcuni bar e tanti altri luoghi. Il panino è una preparazione molto richiesta, sia dai piccoli sia dai grandi e può essere farcito in tantissimi modi diversi. Anche il pane che si può scegliere infatti può essere preparato in numerose tipologie varie e questo non è tutto.

 

 

Panini: di seguito alcune curiosità riguardo la loro preparazione e alcuni spunti per dare forma a panini gustosissimi

 

 

I panini possono essere preparati in un locale, ma anche quando si è in casa. Ovviamente è possibile scegliere di farcirli come si vuole e di solito gli ingredienti più richiesti sono insalata, hamburger, salsiccia, pomodoro, salse di vario tipo, ma non solo. Ci sono infatti anche cetrioli, zucchine, melanzane, carne varia ecc…

Preparare un panino dipende quindi prima di tutto da quello che richiede il cliente, ma attenzione ad alcune curiosità. Tra queste, prima di tutto il pomodoro: questo non andrebbe mai riscaldato e mai tagliato in pezzetti piccoli. L’ideale sarebbe infatti optare solo per la classica fetta di pomodoro, perché quando il cliente va a mordere il panino, lo scopo non solo deve essere quello di fargli assaporare un gusto prelibato, ma anche di fare in modo che non cada una buona parte degli ingredienti, quando si va a mordere. Per questo compare a volte il classico stecchino lungo nel panino, ma sarebbe più comodo preparare un panino pensando anche alla comodità nel mangiarlo. Un morso può infatti far cadere molti elementi nel piatto e questo andrebbe evitato.

 

Le altre idee

 

Tra le altre idee e curiosità vi è anche quella di fare attenzione alle salse: anche queste infatti, se troppo abbondanti, possono cadere dal panino e colare. L’ideale sarebbe trovare un mix perfetto che riesca a far abbondare le salse, però anche a evitare che siano troppo liquide e che sporchino tutto. In più attenzione agli abbinamenti: le salse devono essere presenti, ma si deve anche pensare all’insieme degli ingredienti, che dovrà essere adeguato.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here