CONDIVIDI

Il momento più toccante della notte degli Oscar 2015, almeno fino ad ora, è stato quello dell’esibizione di John Legend e Common, interpreti di Glory, a cui è andata la statuetta per la miglior canzone originale (dal film Selma, di Ava DuVernay).

Al termine della performance, una vera e propria standing ovation per il duo, con Chris Pratt e David Oyelowo (interprete di Martin Luther King nel film relativo) addirittura commossi fino alle lacrime.

Ecco il video dello show.

http://www.youtube.com/watch?v=U0FJy67C3pw

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + 9 =