CONDIVIDI

Ancora un cambio di programmazione per «Non è stato mio figlio». Dopo aver tolto dal palinsesto il doppio appuntamento del mercoledì sera, per far posto a «Task Force 45 – Fuoco amico» con Roul Bova e Megan Montaner, la fiction con protagonista Gabriel Garko si sposterà dal martedì alla domenica. Dal 3 aprile, e fino alla sua conclusione, prevista per il 23 dello stesso mese, «Non è stato mio figlio» sarà trasmessa stabilmente nel giorno di festa sfidando la nuova fiction di Rai 1 «Come fai sbagli». La decisione è stata presa dai vertici di Mediaset dopo i deludenti ascolti delle prime tre puntate. Ma veniamo alle anticipazioni della quinta puntata, in onda domenica 3 aprile.

Lily (Valentina De Simone), l’amica inglese di Barbara tenuta prigioniera da Carlos nella casa nel bosco, riesce fortunosamente a liberarsi dal suo rapitore e a fuggire, portando via con sé il bambino di Barbara, proprio nel momento in cui Edda (Teresa Acerbis) e l’altra complice di Carlos, Alma (Alessandra Barzaghi), avevano deciso di eliminarla per sempre. Pensando di essere ormai al sicuro, Lily si ferma in un autogrill per far mangiare il piccolo. Ma la sua fuga non è certo passata inosservata. Riuscirà a mettersi in salvo dalle grinfie di Carlos?

Intanto, al cimitero, Anna (Stefania Sandrelli) e sua figlia Magda (Aurore Erguy) prendono parte alla riesumazione del corpo di Barbara (Benedetta Gargari) per sottoporlo ad una nuova autopsia. La decisione, presa dalla stessa Anna, servirà così a dissipare ogni dubbio sulla presunta gravidanza della nipote. Magda però non regge alla straziante operazione, ha un crollo emotivo e si abbandona tra le braccia della madre, ponendo fine così alle ostilità che avevano caratterizzato il loro rapporto nei giorni precedenti, causati dai dubbi sull’innocenza di Andrea (Gabriel Garko), che continua la sua fuga. Proprio mentre le due donne sono al cimitero, Anna riceve una telefonata sconvolgente. Dall’altro capo del telefono c’è Lily che ha bisogno di aiuto: lei e il bambino di Barbara sono in pericolo.

Intanto la madre di Rebecca (Anna Galiena) continua a complottare con Carlos per appropriarsi dell’azienda dei Geraldi. Ma anche Federico (Giorgio Lupano) è interessato a subentrare nella proprietà. Che siano due i complotti messi in piedi contro la famiglia Geraldi o è proprio Federico il misterioso Carlos?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here