CONDIVIDI

Ha rimediato la frattura di una vertebra Neymar Jr., stella del Brasile ed emblema del Mondiale carioca, travolto ieri in un contrasto di gioco dal giocatore Napoli Camilo Zuniga, durante i concitati minuti finali di Brasile-Colombia. L’attaccante del Barcellona è uscito in barella, in lacrime dal campo: per lui, che salterà di certo la semifinale contro la Germania, gli utenti di Twitter hanno già da subito coniato l’hashtag #ForçaNeymar.

Eppure, i diabolici Simpson lo avevano in qualche modo previsto: nell’episodio andato in onda negli USA lo scorso aprile, un giocatore verde-oro, chiamato El Divo (alter ego simpsoniano di Neymar, spesso accusato di essere un cascatore) prima inizia a simulare infortuni, provocando irritazione in Homer, arbitro d’eccezione della partita, poi finisce per essere vittima (nel vero senso della parola) di un fallo killer di un avversario.

La cosa altrettanto curiosa è che il match protagonista dell’episodio, ovvero l’ipotetica finale dei Mondiali, è proprio Brasile-Germania, prossima semifinale: nell’universo creato da Matt Groening sono i tedeschi a vincere 2-0, vendicandosi così della finale persa nei Mondiali.

Chissà che i Simpson non ci azzecchino pure stavolta.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here