CONDIVIDI

Samsung ha appena annunciato che alcuni dei modelli più datati delle sue smart TV non supporteranno più Netflix a partire dal mese di dicembre 2019.

Per motivi tecnici, alcune delle smarttv Samsung non funzioneranno più con Netflix, non sarà quindi possibile utilizzare la app.

Una notizia piuttosto negativa se pensiamo al costo medio di una smartTV che, anche se datata, potrebbe essere costata migliaia d’euro al lancio.

“A causa di limitazioni tecniche, Netflix non sarà più supportato su alcuni dispositivi a partire dal 1° dicembre 2019. Alcune smart TV Samsung meno recenti sono interessate da questa modifica. In futuro Netflix potrà essere visualizzato da molti altri dispositivi in grado di connettersi alla TV”, spiega Samsung all’interno di una nota ufficiale.

Sarà comunque possibile utilizzare Netflix connettendo un qualsiasi dispositivo che lo supporta alla Tv.

Le smartTv non supporteranno più la piattaforma dalla app attuale, ma la supporteranno, ovviamente, utilizzando altri mezzi, come una PS4, un chromecast, una XboxOne e così via.

Quella del supporto delle app è una vera e propria piaga che rende obsoleti anche acquisti importanti come una smartTv.

Un problema quello dell’obsolescenza dei device che le case dovrebbero affrontare in modo migliore.

Spesso infatti siamo al limite del ridicolo quando si parla di capacità hardware insufficiente.

Basti pensare a come, buona parte delle app che utilizziamo non necessitino in alcun modo gli hardware sulle quali girano.

Potenzialmente, il grosso delle app, potrebbero funzionare anche su device di cinque o sei anni fa.

Questo perché l’avanzamento tecnologico non è stato poi così enorme e, soprattutto, perché ci troviamo di fronte a nuovi prodotti lanciati ogni anni per motivi di mercato, prodotti che non apportano modifiche così importanti da giustificarne l’acquisto annuale.

A quanto pare però la necessità di produrre e andare avanti, spinge anche le app ad adattarsi ai sistemi operativi più recenti, rendendo inutilizzabili alcuni servizi e tagliando fuori l’utenza da altri.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here