CONDIVIDI

Si è spento nel pomeriggio di oggi Bud Spencer, icona assoluta del cinema italiano. A darne la triste notizia è stato il figlio Giuseppe che ha comunicato che l’attore è spirato serenamente in un ospedale romano.

Carlo Pedersoli, questo il vero nome di Bud Spencer, era nato a Napoli il 31 Ottobre del 1929; dopo una carriera brillante nel nuoto professionistico (è stato il primo italiano a infrangere nei 100 m stile libero la barriera del minuto netto nel 1950), e un’altrettanto promettente attività rugbystica, è notato per la notevole prestanza fisica dai produttori cinematografici ed esordisce sul grande schermo come comparsa nel celebre “Quo Vadis?”. Da lì in poi una carriera coronata da grandi successi, in particolare negli anni 70 quando forma con Terence Hill una delle coppie d’oro del cinema italiano in una serie di spaghetti western entrati nella storia a partire da “Lo chiamavano Trinità”.

I due hanno un successo tale da collaborare in decine di film diventati veri e propri cult. Divisa la coppia, negli ultimi anni le apparizioni di Bud Spencer erano diventate sempre minori, e lo avevano visto partecipe soprattutto in alcune miniserie sul piccolo schermo.

Insieme all’amico Hill nel 2010 aveva ricevuto il David di Donatello alla carriera.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here