CONDIVIDI

Mistero in Perù: a quanto pare sono state dichiarate numerose scomparse durante il periodo del lockdown, tanto che si parla di ben 900 donne circa di cui non si ha più traccia da mesi. Le autorità stanno seguendo diverse piste, anche se quella più seguita sembrerebbe essere quella della violenza domestica. Purtroppo infatti, durante il periodo di chiusura e di divieto di uscire, molte donne sono state costrette a rimanere in casa e quindi alcune hanno anche subìto le violenze da parte di mariti e conviventi. Non ci sono conferme però a riguardo, perché infatti non si sa dove siano le donne scomparse, e nemmeno ci sono indizi.

Mistero in Perù: non si trovano più di 900 donne

 

Il mistero in Perù riguardante le oltre 900 donne scomparse sembra infittirsi, anche se la pista più accreditata sembra essere quella relativa a violenze domestiche e quindi anche occultamento di eventuali cadaveri. In questo caso però si parla di ben 900 persone, di cui far sparire le tracce sembra davvero impossibile. Insomma, ora la polizia sta indagando, anche se si hanno pochi indizi per adesso. L’ipotesi che siano morte però non deve stupire, così come la loro sparizione, anche perché prima del lockdown, in Perù sparivano in media 5 donne ogni giorno e molte perché vittime di violenze da parte dei mariti o conviventi.

 

Gli altri dati

 

Durante il lockdown a quanto pare e soprattutto agli inizi, venivano dichiarate scomparse in media 8 donne al giorno. Il numero poi è andato aumentando. Per ora si sa con certezza che le donne scomparse durante i mesi di chiusura sono in totale 915, di cui il 70% sono minorenni. C’è anche chi ha ipotizzato la presenza di killer seriali, ma poi tale pista sembra essere stata abbandonata, anche perché sembra più plausibile il fatto che ogni donna abbia subìto violenze da parte dei coniugi e che purtroppo sia stata uccisa. Per ora la polizia sta ancora indagando a riguardo, ma fino a quando non si sapranno altri indizi, il mistero rimarrà.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here