CONDIVIDI

Si è tenuta oggi la conferenza stampa di Miss Italia 2014. Presso l’Hotel Boscolo di Milano, Patrizia Mirigliani, Simona Ventura, l’Ad Magnolia, Leonardo Pasquinelli, il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia, la Miss in carica Giulia Arena, hanno partecipato al confronto con i giornalisti circa cosa attendersi da questa rinnovata edizione.

Tra le informazioni emerse, Sophia Loren, per il festeggiamento degli 80 anni compiuti e dei 75 anni del concorso, viene proclamata da Lady Mirigliani “Miss Italia ad honorem”, con una simbolica fascia pensata per l’occasione. Sarà, inoltre, dedicato alla Loren il titolo di Miss Cinema per l’edizione della kermesse 2014.
Sulle dinamiche della serata, quest’anno le ragazze affronteranno la prima prova suddivise in 4 gruppi: le eccentriche, le romantiche, le sportive e le ragazze acqua e sapone. La giuria, composta da il rapper Emis Killa, Marco Belinelli, Sandro Mayer, Alessandro Preziosi, Alena Seredova (presidente di giuria), e il televoto decreteranno i due nomi da eliminare per ogni singolo gruppo. Le 16 aspiranti Miss si misureranno nella seconda prova con la tanto attesa sfilata. Al termine, 5 ragazze lasceranno la competizione. Tra le rimanenti, quattro ragazze verranno ripescate dal voto da casa e otto saranno impegnate in una sfida a coppie da cui solo una ragazza per coppia verrà selezionata dalla giuria di qualità.

Una sfilata di abiti da sposa sarà la quarta prova da superare per le otto ragazze rimaste in gioco. Il voto da casa sceglierà le quattro che proseguiranno il turno e la giuria di qualità ne selezionerà una quinta. Un binomio interviste-sfilate sarà il banco di prova per le semifinaliste, fino all’elezione della Reginetta 2014.

Mio padre diceva: “Miss Italia va portata in porto in un modo e nell’altro”. Io sono un capitano che non lascia la sua nave per nessun motivo“: con queste parole Patrizia Mirigliani ha aperto una conferenza stampa che giunge al termine di un anno sofferto per il concorso di bellezza, dopo l’insuccesso registrato lo scorso anno. Ancora per due anni – da contratto – a Jesolo, il concorso di Miss Italia quest’anno sarà condotto da Simona Ventura, la cui grinta fa ben sperare Sindaco e Ad. Magnolia.
La Ventura, sulla quale sono riposte le maggiori aspettative, dichiara: “Sarà un programma istituzionale al passo con la televisione di oggi. Le Miss faranno spettacolo. Sarà una Miss Italia 2.0. Speriamo di arrivare al 10% come auspicato dal presidente Cairo. Lavoriamo per trovare una Miss Italia che vada in giro per il mondo a rappresentare il nostro Paese“. Fiduciosa anche la Miss uscente, Giulia Arena, la quale ha asserito: “C’è perfetto connubio tra tradizione e rinnovamento anche grazie alla Magnolia. Non ci saranno più Miss mute o anonime“.

Francesco Sarcina e Chiara regaleranno l’intrattenimento musicale della serata come special guest. Nessuna trans tra le concorrenti: la polemica lanciata da Vladimir Luxuria non ha sortito effetto, ma la Mirigliani ha risposto così: “Il regolamento potrebbe cambiare“.
Altre new entry: una ragazza con fidanzato islamico; Miss Eco (scelta a Bergamo); tante Curvy; le trentenni (una mamma); il bikini (tornato di moda al concorso).

Tanta modernità nella conduzione della Ventura, che sulla conduzione di una nuova Isola dei Famosi per Mediaset non risponde. Confermato, invece, il contratto firmato con Sky per un prossimo impegno a Maggio.

[Fonte: tvblog.it]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here