CONDIVIDI
mina

Il 25 marzo di settantasette anni fa nasceva una delle voci più belle d’Italia, e non solo. Si tratta di Mina, l’unica e inimitabile, che si distingue nel panorama della musica italiana per il suo timbro inconfondibile, la sua estensione vocale, e soprattutto per la capacità interpretativa.

La sua carriera, iniziata alla fine degli anni cinquanta, conta l’interpretazione di oltre 1.500 brani, e più di 150 milioni di dischi venduti.

Quando Mina arrivò alla soglia dei 40 anni, decise improvvisamente di abbandonare le scene e le telecamere, esibendosi per l’ultima volta il 23 agosto 1978 a Versilia. Ma nonostante la lontananza dalle scene e dai gossip, la tigre di Cremona continua a regalare al pubblico a lei affezionato grandiosi successi, dopo oltre sessant’anni di carriera.

In occasione del suo compleanno, Blog di cultura ha scelto di raccogliere 10 canzoni, quei brani che più sono rimasti nel cuore degli italiani, e che siamo sicuri resteranno ancora a lungo tra quelli più amati. Non è facile dover citare soltanto 10 brani rispetto all’immenso repertorio che Mina ci ha regalato. Questi sono solo alcuni di una lunga e preziosissima serie.

Se telefonando.
Mina presenta il brano per la prima volta in televisione durante la sedicesima puntata di Studio Uno il 28 maggio 1966. Fu scritta da Ghigo De Chiara, Maurizio Costanzo e Ennio Morricone.

Volami nel cuore.
Ballata appassionata che fa parte del disco “Cremona” del 1996, il primo che contiene solo inediti.

Grande grande grande.
ll singolo è tratto dall’album “Mina”, e uscì agli inizi del 1972. E’ uno dei successi più grandi, che ha ottenuto notorietà anche a livello internazionale.

Portati via.
Fa parte del disco “Bula Bula” (2005), che si concentra ironicamente sul genere maschile, sulla sua stupidità e sul suo egoismo.

Acqua e sale.
E’ lo splendido duetto con Adriano Celentano del 1998. Fa parte dell’album “Mina Celentano”, uno dei più venduti in assoluto.

Brivido felino.
Anche questo brano fa parte dello stesso album, quindi ancora una volta Celentano è interprete insieme a Mina di una canzone passionale e romantica.

Il cielo in una stanza.
Fa parte dell’album omonimo, il secondo della cantante, del 1960.

Mi sei scoppiato dentro il cuore.
Scritta dalla regista Lina Wertmüller, questa canzone è stata presentata per la prima volta a Studio Uno da Mina nel 1966.

Parole, parole.
In coppia con l’attore Alberto Lupo, voce recitante, questo brano del ’72 raggiunse la prima posizione della classifica dei singoli più venduti.

Tintarella di luna.
Fa parte dell’album di debutto dell’artista, che porta lo stesso nome. Un grande successo del 1960.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here