CONDIVIDI

Achille Lauro a Sanremo 2021 ha avuto un enorme successo, esattamente come l’anno scorso. Oltre ad aver svolto il ruolo di cantante e ad aver stupito tutti con i suoi “quadri”, ha anche avuto un breve ruolo da co-conduttore. Ha infatti presentato, l’ultima sera, uno dei cantanti in gara, accanto al presentatore Amadeus. Questo però non è tutto, anche perché il cantante Achille stupisce sempre di più.

 

 

Achille Lauro a Sanremo 2021: i quadri

 

 

Achille Lauro a Sanremo 2021 ha avuto un enorme successo e in ognuna delle cinque serate ha avuto modo di esibirsi con un “quadro” diverso. Vengono ormai denominate in questo modo le sue esibizioni, composte non solo da una parte cantata, ma anche recitata. Il cantante infatti è conosciuto anche per indossare abiti particolari, che si ricollegano al significato del messaggio che vuole lanciare ai telespettatori tramite le sue canzoni.

La prima sera ha voluto simboleggiare il Glam Rock, con un look davvero originale e un effetto che purtroppo ha scatenato alcune persone, che hanno criticato il cantante. Sul suo viso scendevano lacrime di sangue finto e nonostante il successo del suo “quadro”, tuttavia alcuni vescovi e religiosi sono intervenuti sostenendo che si trattasse di un’esagerazione. I fan di Achille hanno prontamente risposto che criticarlo significa essere molto ignoranti e avere problemi mentali, non di religione o di interpretazioni.

 

Gli altri quadri

 

Per quanto riguarda gli altri quadri, nella seconda serata ha scelto di fare un omaggio a Mina e di rappresentare il Rock ‘N Roll, indossando un completo rosa con giacca e pantalone e una lunghissima treccia. Il terzo quadro invece era il simbolo del suo brano dal titolo “Penelope” e in effetti il look di Lauro in questo caso lo faceva somigliare ad un dio greco, interamente ricoperto di polvere dorata su tutto il corpo. La rappresentazione però riguardava il genere Pop. La quarta serata Achille si è presentato vestito da sposa, rappresentazione del Punk Rock. La quinta invece ha destato ancora più successo, perché Achille si è presentato con l’addome scoperto e una rosa rossa su di esso, da cui usciva sangue finto. Durante l’esibizione si sentivano delle voci che lo additavano con numerose critiche. Tale quadro simboleggia le offese che gli sono state rivolte e il male che queste fanno, provocando dolore nelle persone più deboli, che non riescono a farsi scivolare le critiche. Achille ha aggiunto, dopo l’esibizione, che sebbene lui si faccia scivolare tutto addosso, voleva cogliere l’occasione per invitare anche coloro che non ci riescono, a farlo, senza lasciarsi ostacolare dalle parole degli altri.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here