CONDIVIDI

Il trucco con sfumatura arcobaleno è sicuramente molto particolare e anche se non è perfetto per tutti i giorni, può capitare una festa originale in cui poterlo sfoggiare. In questo caso, basterà solo munirsi di appositi pennini per l’ombretto e anche di ombretti vivaci, proprio con i colori tipici dell’arcobaleno.

 

 

Trucco con sfumatura arcobaleno: ecco come realizzarlo

 

 

Il trucco con sfumatura arcobaleno è sicuramente originale e anche se può sembrare non molto semplice la sua realizzazione, in realtà non è così. Prima di tutto occorre una base per gli occhi, di colore chiaro oppure anche un velo di ombretto bianco. Subito dopo si può cominciare a stendere l’ombretto nella parte vicina all’occhio, con il rosa o un leggero rosso. Si deve completare la sua stesura fino a ¼ dell’occhio.

Subito dopo, sfumando piano piano, si potrà stendere l’arancione a partire dalla fine del rosa, fino ad un altro pezzo della palpebra e continuare fino al giallo e al verde. C’è chi poi inserisce sulla parte finale anche il blu e il viola, creando un allungamento del trucco, ma ci sono anche altre alternative.

 

Le altre idee

 

In alternativa è possibile stendere gli ombretti come descritto sopra, fermandosi però al colore giallo. Per quanto riguarda le sfumature di tonalità fredda invece, come il verde, il blu e il viola, queste potranno essere inserire direttamente sotto l’occhio, con linee sottili.

In questo, modo, l’effetto sarà ancora più particolare. In alternativa però è anche possibile procedere per sfumature di tipo orizzontale, partendo da sotto il sopracciglio fino ad arrivare alla zona vicina alle ciglia. Partendo dall’alto, si può cominciare con i colori caldi, fino ad arrivare alle sfumature più scure. Insomma, le possibilità per far risaltare questa sfumatura sono davvero tante e per sceglierle basta semplicemente seguire i propri gusti e anche scatenare la propria fantasia.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here