CONDIVIDI

La merenda è un pasto importante che si può fare durante il pomeriggio e che aiuta a riprendere la giusta quantità di energia che si è persa durante il primo arco della giornata. Si tratta quindi di una sorta di pausa che può fare bene non solo al fisico, ma anche alla mente. Va subito sottolineato però che deve essere inserita all’interno di una dieta sana ed equilibrata, anche perché non avrebbe senso saltare altri pasti importanti, per poi fare direttamente merenda, o magari consumare durante questo spuntino degli alimenti non adatti.

 

Merenda: ecco alcuni spunti per prepararne una sana ma allo stesso tempo gustosa

 

La merenda è un pasto molto importante, che come accennato può restituire le quantità di energia perse durante le ore iniziali della giornata e quindi può dare la giusta spinta per continuare a lavorare, studiare o comunque ad avere le energie giuste per il resto del giorno. Importante però sottolineare che per fare merenda occorre avere a disposizione tutti alimenti sani, come per esempio frutta e verdura. L’ideale infatti sarebbe puntare su queste pietanze, anche perché le merende sono spuntini e non si tratta né di un pranzo, né di una cena, in cui devono essere consumati primi o secondi. Piuttosto, basterà puntare su snack, preparazioni naturali, magari anche una fetta di ciambellone fatto in casa, anche se una bella macedonia o una mela possono essere ancora più adatte.

 

Le altre idee

 

Se poi non si ha modo di consumare gli alimenti indicati, magari si può puntare su crackers oppure su snack salati come grissini, per smorzare la fame senza però fare un pasto eccessivo. Insomma, come già detto, si deve semplicemente trattare di uno spuntino che però deve essere in grado di apportare una buona quantità di energia. Il pasto in questione va fatto per mantenere una certa velocità del metabolismo.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here