CONDIVIDI

Dopo gli ascolti stellari di inizio anno con la puntata del 1 gennaio di Masterchef 4, la gara culinaria più famosa d’Italia guidata da Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri continua giovedì 8 gennaio su Sky Uno alle 21.10.

Nel primo episodio della quarta puntata, i 17 concorrenti rimasti a giocarsi il titolo di miglior cuoco amatoriale d’Italia dopo la tripla eliminazione della scorsa settimana, affronteranno una Mystery Box che, solo in base al loro libero arbitrio, li condurrà all’inferno o in paradiso. Gli ingredienti al suo interno, scelti autonomamente da ognuno, infatti, determineranno il tema della prova. E, ad attendere il vincitore della Mystery Box, ci sarà una gradita sorpresa: un vantaggio doppio per l’Invention Test.

Nel secondo episodio gli aspiranti masterchef dovranno lavorare dietro le quinte di un vero set cinematografico. A Sant’Agata Dei Goti, in provincia di Benevento cucineranno i cestini per l’intera troupe del film di Alessandro Siani “Si accettano miracoli”, al cinema dall’inizio di gennaio. I concorrenti, divisi in due squadre, dovranno creare da soli l’intero menù con a disposizione una dispensa ricca di prodotti della Campania. A decidere chi tra la squadra rossa e la squadra blu ha proposto i migliori cestini saranno il cast artistico con Fabio De Luigi e il reparto tecnico del film alla cui guida c’è lo stesso Siani che con queste parole si esprime su Masterchef: “Il segreto di MasterChef non è solo quello di farti venire voglia di mangiare… Ma ti fanno venì pure la voglia di cucinare. Dopo la puntata so tornato a casa ed ho preparato un prodotto gastronomico napoletano che si chiama casatiello. Il casatiello è una sorta di torta rustica farcita di qualsiasi cosa, dal formaggio al salame agli avanzi di prosciutto. Preso dalla foga di strafare nell’impasto ho messo di tutto: forchette, tovaglioli… Pure il telecomando! Pensate che a un certo punto ho sentito gridare: era mio padre dal casatiello. Mi ha detto:”taglia una fetta e fammi uscire”!!”

Chi riuscirà a soddisfare meglio i palati della troupe si porterà a casa la vittoria, mentre la squadra perdente dovrà affrontare un nuovo, complesso, Pressure Test.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here