CONDIVIDI
Massimo Giletti e L’Arena passano a La7

Massimo Giletti ha confermato l’addio alla Rai e il suo passaggio a La7, dove condurrà nuovamente L’Arena. Il presentatore ha rilasciato una lunga intervista al Corriere della Sera ed spiegato i motivi per cui ha deciso di lasciare “Mamma Rai”.

Massimo Giletti sarà dunque in onda su La7 dal prossimo anno. Un addio alla Rai che diviene ufficiale.

Il conduttore ha svelato i motivi per cui ha deciso di lasciare la Rai in un’intervista al Corriere della Sera: ‘È stato inevitabile uscire dalla Rai e provare tristezza. Anzi, molta amarezza perché Viale Mazzini è casa mia. Sono passato davanti al cavallo coperto dalle impalcature per i restauri e mi è rivenuta in mente una scena di trent’anni fa’.

Un rapporto di lavoro che durava da quasi 20 anni. Massimo Giletti ha sottolineato la decisione del direttore generale Mario Orfeo di chiudere L’Arena: ‘Evidentemente il direttore generale, che ha la piena libertà di scegliere la propria linea editoriale, ha ritenuto che il successo di un programma seguito da quattro milioni di spettatori, con oltre il 22% di share dalle 14 alle 15, non bastasse per essere riconfermato. Evidentemente L’Arena è un programma scomodo’.

Giletti svela inoltre che a La7 porterà l’Arena che dunque continuerà a esistere, la principale ragione per cui ha deciso di lasciare la Rai.

Infine ha spiegato il perché non ha risposto alla proposta che gli era stata fattia dalla Rai: ‘In certe occasioni per rimanere educati è meglio non rispondere. Dodici eventi serali di intrattenimento, privi della mia anima giornalistica… io sono giornalista dal 1994. E poi quei reportage: ho qui una email dell’8 luglio. Sarebbero andati in onda tra luglio e agosto nel 2018-2019. Ecco, una proposta del genere, proprio nell’anno delle elezioni…’.

Per il momento è tutto, restate sempre sintonizzati con noi di blogdicultura per essere sempre aggiornati sulle ultime notizie di tv, spettacolo e gossip.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here