CONDIVIDI

Lo chiavano Jeeg Robot è stato un film capace di mostrare la potenza del Cinema italiano.

Lontano dagli stilemi drammatici della produzione nazionale, il film è diventato immediatamente un cult, mostrando come la creatività del nostro paese possa tornare a produrre grandi pellicole, capaci di andare ben oltre i confini nazionali, e di sdoganare una visione ormai insopportabile del nostro cinema.

E’ proprio l’Italia la patria del grande cinema horror, Western, di fantascienza e avventura, e Jegg Robot ha dimostrato come il nostro paese possa tornare ai vecchi fasti.

Dalla pellicola è emerso l’attore Luca Marinelli, che vedremo questa volta alle prese con un’altra icona del nostro paese: Diabolik.

Il film sarà diretto dai Manetti Bros, orgogliosi della scelta fatta: “Diabolik è un fumetto italiano, un mito dell’immaginario collettivo e abbiamo fortemente voluto che il cast fosse al cento per cento italiano”.

I Manetti credono moltissimo nella pellicola e hanno ambizioni che vanno ben oltre le loro produzioni precedenti.

Il cast, tutto italiano vanta attori di alto livello e potrebbe davvero regalare un prodotto inaspettato perla prossima stagione.

Marinelli, spiegano: “sarà capace di portare sul grande schermo il fascino e la freddezza di Diabolik senza fargli perdere umanità, mentre Miriam Leone, un’attrice di carattere, bella e sensuale, sarà la perfetta Eva Kant e Valerio Mastandrea, così empatico, sarà in grado di rendere vincitore anche Ginko, l’antagonista da amare”.

Diabolik è una produzione Mompracem in collaborazione Rai Cinema e uscirà nel 2020 con 01 Distribution.

La speranza è quella di vedere ancora una volta un film fuori dagli schermi, una pellicola capace di spazzare via quel cinema italiano che ha ormai stancato, incapace di rinnovarsi e timoroso di riscoprire le sue origini più rudi e reali.

Grazie a registi come i Manetti, Matteo Garrone e altri, sembra che il nostro paese sia pronto a tornare competitivo e abbia qualcosa di nuovo da dire.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here