CONDIVIDI

I lokum sono dolcetti tipici della tradizione turca, sono morbidi, gelatinosi, colorati e anche molto gustosi. Il loro sapore è dolce e spesso sono anche arricchiti con un po’ di zucchero a velo. Non è sempre facili trovarli in Italia, anche perché per acquistarli è necessario proprio recarsi presso locali appositi e che seguono la cucina turca.

 

I lokum: che cosa sono esattamente e perché sono gustosissimi

 

I lokum sono dei dolcetti tipici della tradizione turca e di solito si presentano in forma di piccoli cubetti o rettangoli tutti colorati. Il loro ingrediente principale è lo zucchero, ma sono composti anche da amido. Le tonalità differenti poi dipendono dagli aromi che si decide di utilizzare: c’è chi usa il limone, chi i pistacchi, chi le mandorle o diverse spezie, la menta e la cannella, ma non solo.

È possibile infatti realizzarli anche con gusto diversi, a seconda di quello che può piacere a se stessi, alla propria famiglia o agli eventuali ospiti. Una curiosità è che questi dolcetti in arabo prendono il nome di “rahat al-qum” e le loro caratteristiche non sono terminate.

 

Le altre caratteristiche e dove trovarli

 

Tra le altre caratteristiche dei lokum vi è senza dubbio la consistenza gelatinosa e la loro morbidezza, ma non solo. Si tratta infatti di dolcetti che hanno anche una storia, perché sembrerebbe che le loro origini risalgano al XV secolo e in più la tradizione inglese li avrebbe scoperti nel Settecento. Sarebbe stata proprio l’Inghilterra a diffondere in Europa questa particolare ricetta. Oggi è possibile acquistare questi dolcetti in locali turchi, cioè che cucinano secondo la tradizione orientale. Si parla quindi di pasticcerie turche, anche se a volte è possibile trovare delle preparazioni anche in supermercati che vengono prodotti tipici delle cucine straniere.

Un’altra curiosità riguardante i lokum è che per renderli ancora più ricchi di sapore, si può usare un po’ di zucchero a velo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here