CONDIVIDI

Lo scorso 20 giugno il capolavoro che lanciò Steven Spielberg nelle alte sfere del cinema hollywoodiano ha compiuto la bellezza di 40 anni. Si parla chiaramente di “Jaws”, “Lo squalo“, uscito proprio il 20 giugno del 1975.

Un film che ha cambiato una generazione di cinespettatori che da quel momento svilupparono una leggere fobia per i bagni in mare, proprio come Hitchcock aveva terrorizzato tutti al pensiero di farsi la doccia con il film “Psycho”.

Lo squalo uscì in 465 sale cinematografiche e, in soli 78 giorni, sfilò subito il primato di campione al box office a Il padrino. Una vera sorpresa dato che lo stesso Spielberg parla di coraggio e stupidità. Effetti speciali praticamente inesistenti e numerosi problemi emersi durante le riprese, non facevano certo sperare in un successo del genere. Eppure diventò proprio un cult.

Ecco allora che in occasione di queste 40 candeline appena spente, un fan youtuber ha pensato di sintetizzare il film in soli 3 minuti, facendo apprezzare i momenti più salienti a quelli che sono troppo impegnati o troppo impauriti per riguardare il film di Spielberg.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here