CONDIVIDI

Le Iene ne sanno sempre una più del diavolo per rompere le scatole ai vip: Billo e Venanzio, dopo Giuliano Sangiorgi la scorsa settimana, stavolta sono andati a far visite a Emma Marrone, attualmente presenza fissa ad Amici 15 come coach. Alla cantautrice pugliese, i due inviati fanno credere infatti che uno dei suoi più recenti successi, Occhi profondi, sia in realtà un plagio, provocando così, per alcuni frangenti, la reazione disorientata della povera Emma.

Per rendere lo scherzo efficace, Le Iene si avvalgono dell’aiuto di una giovane cantautrice, Francesca Guerra, a cui viene fatta registrare una canzone identica, come melodia, a quella di Emma Marrone, intitolata Ancora qui. La ragazza, per l’occasione, ha adattato un testo da lei scritto alle note di Occhi profondi: il video della registrazione è stato quindi mostrato da Billo e Venanzio a una Emma apparsa (prevedibilmente) sorpresa e disorientata. Il servizio è disponibile qui, sulla piattaforma video de Le Iene.

Le Iene, lo scherzo del finto plagio a Emma Marrone

Mi fido tantissimo dei miei autori, Ermal Meta e Dario Faini“, si difende Emma. “In questi anni in vista dell’album abbiamo ascoltato oltre 180 provini, io questa ragazza proprio non la conoscevo“.

Se questa ragazza ha depositato il brano prima di me, che vada da un avvocato!“, continua la cantautrice. “Non venite sempre da Emma Marrone quando succedono queste cose, però“.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here