CONDIVIDI

Le candele giuste per la sera di Halloween sono colorate con le tonalità che rispecchiamo al meglio questa festa, ma non solo. Anche le forme e la loro lunghezza infatti possono fare la differenza. In alcune stanze o su alcuni mobili infatti si possono sistemare quelle più alte, mentre in altri casi, staranno meglio quelle più basse o quelle che magari hanno forme più particolari o disegni sulla loro superficie. Insomma, le tipologie sono davvero tantissime e si può scegliere tra una varietà molto ampia.   

 

Le candele giuste per la sera di Halloween: ecco quali sono quelle più adatte per uno stile spaventoso

 

Le candele giuste per la sera di Halloween vanno scelte seguendo non solo il criterio del colore adatto, ma anche quello della loro altezza e della loro forma. Tra l’altro non è detto che si accenderanno, perché possono fare la loro splendida figura anche lasciandole spente. Oltre a questo, per quanto riguarda le tonalità giuste, meglio puntare su candele scure, magari marroni, sul grigio, ma anche verdi, viola, soprattutto arancioni. Non è obbligatorio trovarle tutte di un unico colore, ma si può anche puntare su quelle che hanno uno sfondo di una certa tonalità e poi sulla superficie presentano tanti disegni diversi, magari a forma di strega, fantasma, vampiro o altra tipologia. In più ci possono essere anche tante altre tipologie sulle quali puntare.

 

Le altre idee

 

Tra le altre idee vi sono proprio le candele che hanno forme particolari: ve ne sono alcune che rappresentano zucche, altre che simboleggiano fantasmini, streghe, castelli, teschi. Insomma, a seconda dei propri gusti e di dove si desidera posizionarle, la scelta può essere varia. Oltre a questo, come accennato, può essere importante anche la loro altezza: quelle più alte e sottili possono dare un senso di eleganza, ma possono essere adatte come soprammobili anche quelle più basse, soprattutto se richiamano il tema Halloween in modo chiaro.    

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here