CONDIVIDI

Torna l’appuntamento con L’Arena con un reportage speciale dal Kurdistan nel quale il conduttore del programma, Massimo Giletti, in una zona vicino Mosul, ha realizzato un’intervista esclusiva ad un guerrigliero dell’Isis catturato da un battaglione di Peshmerga, che ha accettato di rispondere ad alcune domande.

Il militante dello Stato Islamico ha dichiarato a Giletti nel corso dell’intervista: “Per la bandiera nera ero pronto anche al martirio, mi sarei fatto uccidere, ma ora ho capito di avere sbagliato”. Mentre il reportage sarà mandato in onda si commenteranno le immagini in studio con il Ministro della Difesa Pinotti, Vittorio Sgarbi e il giornalista Tommaso Cerno. Giletti poi confezionerà uno speciale che dovrebbe andare in onda il 24 ottobre, in seconda serata sulla rete ammiraglia.

Un’esclusiva per la tv pubblica italiana che ha visto il conduttore non soltanto recarsi nei luoghi dei combattimenti, ma vivere accanto ai militari impegnati nell’addestramento dei Peshmerga; a colpire la sensibilità di Giletti anche la visita al campo profughi con persone che non ricevono aiuti alimentari da mesi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here